Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Serie A: La Juve con la testa al Lione, la Roma passa allo Stadium 1-3

All’Allianz Stadium di Torino va in scena l’atto finale del campionato di Juventus e Roma, la prima reduce dalla vittoria del nono scudetto consecutivo, la seconda con l’obiettivo Europa League già incassato. Al triplice fischio finale i bianconeri chiudono il campionato a quota 83 punti, a +1 sull’Inter che vince a Bergamo e si posiziona al secondo posto in classifica, seguita da Napoli e Lazio.

Con lo sguardo rivolto agli incombenti impegni europei che le vedranno protagoniste tra giovedì e venerdì della prossima settimana – la Roma va a Siviglia, la Juve ospita in casa il Lione – nessuna delle due formazioni vuol rischiare troppo; i bianconeri passano subito in vantaggio con un gol di Gonzalo Higuain – l’ottavo per lui in stagione – su assist di Rabiot che, su azione da corner e in anticipo sul primo palo, prolunga la traiettoria sul secondo per la zampata del Pipita.

La Roma però reagisce subito: al 23’ la squadra di Fonseca ristabilisce la parità con un gol di Kalinic su assist di Perotti, che al 44’ la ribalta del tutto grazie ad un rigore procurato dal giovane Calafiori – a cui poco prima viene anche annullata una rete dal limite sugli sviluppi di un calcio d’angolo – per un fallo ad opera di Danilo; alla ripresa a servire la rete dell’1-3 è Nicolò Zaniolo, che si sbarazza della difesa bianconera e pesca Perotti che mette la firma sulla doppietta personale.

La squadra di casa, già con un numero importante di titolari ai box per infortunio, rischia poco in vista della gara di ritorno di Champions League e concede, dopo il palo colpito da Ramsey a mezz’ora dalla fine, qualche conclusione di troppo ai giallorossi, che al triplice fischio finale di Rocchi – visibilmente commosso per la sua ultima gara in Serie A – raggiungono la loro prima vittoria allo Stadium e mettono in cassaforte un risultato convincente in chiave Siviglia.

Potrebbe interessarti