Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Serie A: La Juventus si ferma ancora, contro l’Hellas è solo 1-1

Favilli punisce la squadra che lo ha cresciuto, Kulusevski risponde nel finale: 1-1 all'Allianz Stadium.

JUVENTUS-VERONA 1-1
60′ Favilli (V), 77′ Kulusevski (J)

In uno Stadium deserto la Juventus di Andrea Pirlo dovrà vedersela contro un Hellas Verona mai così corsaro negli ultimi tempi. Al 20esimo è la Vecchia Signora a dare vita al primo lampo dell’incontro con Bernardeschi ma Silvestri para il tiro e manda in angolo. La Juventus conquista campo senza, però, mai risultare pericolosa; al 40esimo è Cuadrado a cercare il vantaggio ma la traversa nega la gioia del gol. A fine primo tempo Morata rompe gli indugi con un pallonetto da cineteca ma il VAR annulla tutto per una posizione di fuorigioco dello spagnolo.

Al 60esimo Zaccagni serve Favilli che di prima e dal limite dell’area trafigge Szczesny: 0-1 all’Allianz di Torino. Al 76esimo Dybala non ci sta e si carica la squadra sulle spalle, la bordata da 20 metri colpisce la traversa ma dopo appena sessanta secondi Kulisevski si inventa un gol pazzesco. Dribbling su Faraoni e diagonale imprendibile. La Juventus è galvanizzata e Rabiot prova subito a portare in vantaggio i suoi senza successo. All’86esimo è Dybala a sfiorare il 2 a 1 con un diagonale molto pericoloso. Il match termina sull’1 a 1 dopo il doppio miracolo di Silvestri su Dybala.

Potrebbe interessarti