Serie A: L’Atalanta sbanca Marassi: magie di CDK e Koop

La Dea stende il Genoa e dilaga nel recupero. Inutile il gol dell'ex Malinovskyi

CDK ha colpito ancora: una magia del belga “ripudiato” dal Milan ha spianato di nuovo la strada alla banda di Gasperini a Marassi, aprendo le porte al successo che consolida il quarto posto dell’Atalanta. Il Genoa aveva rimesso in piedi il match nella ripresa grazie all’ex avvelenato Malinovskyi, prima che un grandissimo gol di Koopmeiners riportasse la gara nella direzione della Dea.

Primo tempo molto tattico, poi dopo una ventina di minuti De Ketelaere raccoglie l’invito di Pasalic, evita Vogliacco e di prima centra l’angolino alle spalle di Martinez. Il Genoa risponde con un tiro di Retegui neutralizzato da Carnesecchi. I liguri provano a costruire, ma l’Atalanta è ben disposta in campo: nella ripresa, però, i rossoblu alzano il ritmo e l’ex Malinovskyi pareggia i conti al 51′ dopo un uno-due con Badelj.

I bergamaschi, però, hanno carattere da vendere e una punizione magistrale di Koopmeiners li riporta avanti dopo soli quattro minuti. Al 76′ Scalvini segna l’1-3, ma il VAR annulla per fuorigioco dopo oltre 6 minuti di verifica. Ne scaturisce un maxi-recupero nel quale il Genoa tenta il tutto per tutto e l’Atalanta trafigge mortalmente il Grifone: prima Zappacosta segna il terzo gol approfittando di una palla vagante in area, poi El-Bilal Touré capitalizza l’ennesimo contropiede e centra il suo primo gol in A al 101′. Finisce 1-4, un passivo forse troppo pesante per il Genoa. Atalanta sempre più lanciata verso la Champions League.

GENOA-ATALANTA 1-4
 23′ pt De Ketelaere (A); 6′ st Malinovskyi (G), 10′ st Koopmeiners (A), 56′ st Zappacosta (A), 58′ st Touré (A).

TABELLINO:

GENOA (3-5-2): Martinez; Vogliacco (47′ st Vitinha), Bani, Vasquez; Sabelli (38′ st Messias), Malinovskyi, Badelj (18′ st Ekuban), Strootman (18′ st Martin), Frendrup; Gudmundsson, Retegui. (A disp.: Leali, Sommariva, Cittadini, Spence, Bohinen, Thorsby, Ankeye). All: A. Gilardino.

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini (44′ st Toloi), Djimsiti, Kolasinac; Holm (12′ st Zappacosta), De Roon, Pasalic, Ruggeri (50′ st Hateboer); Koopmeiners, De Ketelaere (12′ st Miranchuk); Scamacca (12′ st Touré). (A disp.: Musso, Rossi, Toloi, Bakker, Adopo, Hateboer, Bonfanti, Mendicino, Diao). All: G.P. Gasperini.

ARBITRO: A. Colombo di Como; Assistenti A. Berti e L. Rossi; IV Uff. A. Prontera; Var D. Chiffi; Avar F. Maresca.

AMMONITI: 23′ pt Strootman (G), 23′ pt De Ketelaere (A), 32′ pt Kolasinac (A); 9′ st Bani (G), 46′ st De Roon (A), 48′ st Martin (G), 52′ st Miranchuk (A)

RECUPERO: 2′ pt; 10′ st