Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie B

Serie B: Il Crotone si avvicina alla A, il Pordenone sogna. Livorno retrocesso

Manita Spezia, sale l'Empoli. Ok Ascoli e Cremonese. Il Livorno saluta la B

Il Crotone protegge il secondo posto, il Livorno retrocede aritmeticamente in C con cinque giornate d’anticipo. Il trentatreesimo turno di Serie B mette in palio punti pesanti per una classifica cadetta come al solito cortissima.

Alle spalle del gia’ promosso Benevento si dimostra in grande fiducia il Crotone: dopo il tris rifilato alle Streghe, i rossoblu si aggiudicano un importante scontro diretto contro il Cittadella, sconfitto al ‘Tombolato’ per 3-1. Al terzo posto, in solitaria, c’e’ quindi il Pordenone a -3 dai calabresi: 1-0 sul Pisa. Alle spalle preme uno spumeggiante Spezia che non sbaglia in casa contro il Cosenza: pesante il 5-1.

In zona playoff rallenta invece il Frosinone, battuto per 2-0 dall’Empoli, scivola fuori dalle prime otto, invece, la Salernitana di Ventura al termine di un pirotecnico 3-2 incassato contro l’Ascoli. ChievoVerona ripreso nel secondo tempo dal Trapani.

La Cremonese, vince 2-1 contro il Livorno e lo spinge definitivamente in Serie C, non ne approfitta per allontanarsi dalla zona a rischio neppure il Pescara, rimontato dal Perugia di Serse Cosmi dal 2-0 al 2-2. Appaiato agli abruzzesi resta anche il Venezia, che annusa il colpaccio contro la capolista Benevento ma deve accontentarsi di un pareggio per 1-1.

 

Potrebbe interessarti