Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Spalletti:””Col Leicester non è uno spareggio ma bisogna partire forte”

Le parole di Spalletti alla vigilia di Leicester-Napoli

“Voglio che la mia squadra si faccia trovare pronta perchè ci sarà un impatto di quelli forti e se non avremo il rubinetto delle qualità aperto potremo trovarci in difficoltà. Loro giocano un calcio moderno, abbinano qualità fisiche a qualità tecniche”. Luciano Spalletti avverte il suo Napoli sulle insidie della trasferta inglese di Leicester, primo appuntamento stagionale in Europa League.

“Venendo da risultati positivi si potrebbe credere di essere già a un livello tale da offrire impatto e concretezza anche nelle gare internazionali e invece dobbiamo fare ancora dei passi in avanti, dobbiamo esserne consapevoli e lasciare da parte la presunzione o la convinzione di essere già un’ottima squadra”, prosegue il tecnico di Certaldo, che non si sbilancia su un possibile turnover ma precisa: “È fondamentale che si giochi da Napoli al di là di chi scenderà in campo”.

In Europa League quest’anno la prima andrà direttamente agli ottavi mentre le seconde se la vedranno con le ‘retrocesse’ della Champions, ecco perchè già quella di domani potrebbe essere una gara fondamentale. “Ma non può essere uno spareggio – replica Spalletti – Di sicuro bisogna partire forte ed essere pronti a giocare a dei livelli altissimi, sono una squadra esperta, hanno un tecnico che ha già allenato squadre importanti. Sarà una partita tosta ma sono queste le partite che debbono avere i miei calciatori nel mirino, sono questi i confronti che ti danno quel livello che ci vuole per essere il Napoli”.

Potrebbe interessarti