\r\n", "name": "Super Bowl a Tampa Bay, Tom Brady oltre la leggenda", "thumbnailUrl": "https://www.football-magazine.it/wp-content/uploads/2021/02/Schermata-2021-02-08-alle-08.38.02.png", "uploadDate": "2021-02-08", "interactionStatistic": [ { "@type": "InteractionCounter", "interactionType": "http://schema.org/CommentAction", "userInteractionCount": "0" } ], "publisher": { "@id": "#organization" }, "mainEntityOfPage": "https://www.football-magazine.it/super-bowl-a-tampa-bay-tom-brady-oltre-la-leggenda/" }
Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Super Bowl a Tampa Bay, Tom Brady oltre la leggenda

Vittoria ai danni dei Chiefs (31-9). Settimo titolo per il 43enne QB di Tampa Bay.

Il Super Bowl, l’evento che ferma gli Stati Uniti, non ha tradito le attese. Al Raymond James Stadium di Tampa è andato in scena (davanti a circa 25.000 spettatori) il Super Bowl LV. Il successo è andato ai Tampa Bay Buccaneers. I padroni di casa, trascinati da un eccellente Tom Brady, si sono imposti sui Kansas City Chiefs con un secco 31-9. Per la franchigia della Florida si tratta del secondo Vince Lombardi Trophy della carriera, dopo quello del 2002.

Ancora una volta, sotto i riflettori ci finisce Tom Brady. Il 43enne QB, al primo anno alla guida dei Bucs dopo la lunghissima militanza ai New England Patriots, compie l’ennesimo miracolo della carriera. Grazie alla sua leadership, Tampa Bay vince il Super Bowl. Felicissimo Tom Brady che riesce, in una sola notte, a brillare più del rivale Patrick Mahomes, e a conquistare il settimo Super Bowl (su 10 apparizioni) della carriera.

Come se non bastasse, l’immarcescibile Tom Brady si porta a casa anche il premio di MVP del Super Bowl. Per l’asso dei Bucs, si tratta del quinto MVP Super Bowl Trophy della sua strabiliante carriera.

Come sempre, grande spettacolo nell’Halftime Show con l’artista canadese The Weeknd protagonista assoluto. Prima dell’inizio del match, è arrivato anche il messaggio del presidente degli Stati Uniti Joe Biden: “Non sognavo la Casa Bianca, ma di giocare nella NFL”. Anche l’edizione LV del Super Bowl passa agli archivi.

Potrebbe interessarti