Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Totti rialza una grande Roma, Juventus ko all’Olimpico

Un destro imparabile del capitano giallorosso (113 Km/h da 23 m) basta ai giallorossi per tornare al successo (primo con Andreazzoli in panchina) e fermare la capolista. Bianconeri mai in partita e campionato che può riaprirsi.

Roma-Juventus-1-0

La Roma stende la capolista. Allo stadio Olimpico la Juventus è stata battuta 1-0 nell’anticipo della 25esima giornata di serie A. A sbloccare il risultato un supergol di Totti al 58′ che regala ai giallorossi la prima vittoria in campionato del 2013. Con questo gol il capitano va a segno per la 224esima volta in serie A.

LA GARA – Primo tempo molto tattico, poche le occasioni. Lamela ci prova attorno al 30′, mentre gli ospiti fanno tanto possesso palla ad un ritmo così lento da rendere prevedibile ogni movimento offensivo. Nella seconda frazione è un’altra partita. Due buone occasioni, una per parte, arrivano già nei primi tre minuti: un taglio in diagonale innesca Osvaldo, che in spaccata anticipa Barzagli e Buffon. Il pallone va sul fondo. Poco dopo è Vucinic a sfiorare il vantaggio bianconero con un esterno destro al volo. Ma è sulle corsie esterne che si consumano i duelli più belli, come a destra tra Torosidis e Asamoah. Da destra, appunto, Osvaldo riceve al 12′ un cross e colpisce di testa per l’occasione più nitida della Roma: Buffon para ed esulta quasi fosse un suo gol. Al 58′ la svolta. Punizione di Pjanic respinta dalla difesa bianconera, arriva Totti e il capitano giallorosso non sbaglia, scagliando in porta una sassata che contiene tutta la rabbia repressa delle ultime settimane. La palla si infila sotto l’incrocio dei pali, è l’1-0 decisivo.

Potrebbe interessarti