Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Tyson lancia la sfida a Cantatore, il match al Colosseo

Dopo Jones Tyson è pronto a tornare sul ring per sfidare il pugliese Vincenzo Cantatore,scenografia del match il Colosseo

Dopo la sfida contro Roy Jones Jr, finita con un pari, Mike Tyson sembra averci preso gusto e quello che era partito come un incontro benefico, sembra possa aprire le porte all’ex campione del Mondo ad una seconda carriera. Per tantissimi quello dello scorso novembre poteva sembrare una buffonata, ma invece il match contro Jones, si è rivelato più vero di quanto in molti credevano, ed ora tanti ex campioni sognano di poter tornare nuovamente sul ring.

Questo ovviamente possibile per diversi fattori, oggi rispetto agli anni 80 e 90, quando un ritorno ad oltre 50 anni alla vita agonistica era impossibile, non a caso calciatori e pugili erano obbligati nel dover chiudere la carriera massimo a 33 / 34 anni, oggi il mondo del fitness e della fisioterapia grazie agli enormi progressi fatti, ha permesso a Mike Tyson alla veneranda età di 54 anni di poter tornare a combattere, senza dimenticare un certo Ibrahimovic che a quasi 40 anni, continua a correre sui campi di Serie A.

Folgorato da ciò è stato Vincenzo Cantatore, il pugile leccese che all’anagrafe ha 49 anni,in carriera  campione del Mondo ed europeo dei Massimi-leggeri con 33 incontri vinti, di cui 27 per  ko,e sole 5 sconfitte di cui 4 per ko, attualmente nello staff tecnico del Bologna calcio, ha deciso di tornare a sua volta sul ring, per sfidare proprio Tyson. Lo staff dell’ex campione del mondo pugliese ha già preso contatti con quello del pugile americano, infatti se non dovrebbero esserci problemi legati al Covid-19,l’incontro dovrebbe svolgersi il prossimo 17 giungo, location di tale evento sarà Roma ed il Colosseo.

Felice di ciò è soprattutto Cantatore “L’obiettivo non è l’inizio di una seconda carriera, salire sul ring contro Mike sarebbe il coronamento di un sogno, lui è il mio idolo, da quando abbiamo iniziato a lavorare a questo match non penso ad altro.  Quando  abbiamo proposto Roma, Tyson è stato subito entusiasta, del resto come si potrebbe non esserlo? L’idea è di allestire il ring al Colosseo, sarebbe una location da film”.

Ovviamente grande attenzione il boxer pugliese l’ha riservata anche sullo stato di forma del suo avversario “Porta bene i colpi e fisicamente è già in grande forma,è  un campione, ti farebbe male anche se ti colpisse per scherzare. Amo le sfide, sono pronto a mettere tutto me stesso in questa, per farlo, ci sarà bisogno di un programma di allenamenti molto serio. Infatti andrò in ritiro  probabilmente nella zona del monte Livata, da quelle parti  l’aria è buona ed è un posto molto tranquillo, cosa ideale per allenare il fisico e mente”.

Dunque che cominciò con Rocky Balboa, ossia il ritorno sul ring di un pugile ormai in là con l’età, che sembra solo una invenzione cinematografica,ormai è diventata realtà, ed in tanti in Italia ora attendono con ansia il match tra Cantatore e Tyson, che nonostante il verdetto finale,si preannuncia spettacolare.

Potrebbe interessarti