Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Ufficiale: Perez annuncia l’addio di Mourinho a fine stagione

José Mourinho lascerà il Real Madrid a fine stagione. Ad annunciarlo è il presidente del club, Florentino Perez. Nonostante il portoghese avesse un contratto fino al 2016, tecnico e società hanno raggiunto un accordo per la rescissione consensuale.

Jose Mourinho-Real Madrid è addio
Jose Mourinho-Real Madrid è addio

“Il club è il tecnico sono d’accordo sul fatto che è arrivato il momento di chiudere il rapporto”, queste le parole di Florentino Pérez. “Gli auguriamo il meglio per il futuro”. La notizia arriva tre giorni dopo la sconfitta nella finale di Copa del Rey contro l’Atlético de Madrid, l’ultima chance di aggiungere un altro trofeo alla Supercoppa di Spagna conquistata a inizio stagione.

Il Real Madrid si è visto strappare il titolo dal Barcelona ed è uscito contro il Borussia Dortmund nella semifinale di Champions League. Mourinho, 50 anni, se ne andrà dopo le ultime due partite della stagione contro Real Sociedad e Osasuna. Il tecnico portoghese ha vinto una Copa del Rey alla prima stagione al Real. Poi il suo Real ha conquistato il campionato dei record superando la barriera dei 100 punti e segnando 121 gol. Quest’anno non sono invece arrivati gli stessi risultati.

“Vogliamo ringraziare Mourinho per il salto che ci ha fatto fare in termini di competitività –  ha aggiunto Pérez -. Abbiamo fatto un grande passo avanti. Oggi il Real Madrid è dove dovrebbe essere. Per sei anni di fila siamo stati eliminati agli ottavi di Champions League perdendo anche lo status di testa di serie. Adesso siamo tra le prima quattro in Europa”.

Potrebbe interessarti