Serie A: Un gol di Theo stende il Napoli: Milan a -1 dalla Juve

I rossoneri puntano il secondo posto. Partenopei sempre più lontani dalla Champions

Una rete di Theo Hernandez è bastata al Milan per avere la meglio su uno spento Napoli a San Siro. I rossoneri si portano momentaneamente a -1 dal secondo posto della Juve, impegnata domani in casa contro l’Udinese nel Monday night. La squadra di Pioli, con la solita emergenza in difesa e senza lo squalificato Reijnders (sostituito da Adli), rischia all’11’ quando Simeone (unica punta negli ospiti) non sfrutta a dovere l’invito di Kvaratskhelia. Scampato il pericolo, il Milan passa in vantaggio: idea di Leao per Theo Hernandez, Lobotka perde il francese che batte Gollini. Poi Leao si mette in proprio e impegna Gollini che però fa buona guardia. Nel secondo tempo Mazzarri si gioca la carta Politano (fuori Ostigard), ma il Napoli è piatto e sterile.

Gollini rischia su un tiro deviato di Florenzi ed è bravo ad intervenire prima dell’arrivo di Giroud. Pioli, dopo Calabria, perde anche Kjaer ed è costretto ad affidarsi alla giovane coppia difensiva centrale Gabbia-Simic. Simeone ha una buona occasione dopo un errore grossolano di Bennacer, ma non riesce a concretizzarla prima di abbandonare il campo in favore di Raspadori. Leao ha una serie di buone occasioni in contropiede, ma come spesso gli capita il portoghese si perde sul più bello ogni volta. Nel finale il Napoli tenta un (disordinato) forcing, con il Milan basso a difendere. All’89’ gli azzurri creano l’unica chance rilevante della ripresa: Lindstrom crossa, Simic interviene e rischia un clamoroso autogol ma il pallone colpisce il palo. Poi non succede più nulla.

Milan-Napoli 1-0
(25′ Theo Hernandez)

TABELLINO:
MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria (dal 37’ pt Florenzi), Kjær (dal 20’ st Simic), Gabbia, Hernández; Bennacer (dal 20’ st Musah), Adli; Pulisic (dal 35’ st Jiménez), Loftus-Cheek, Leão; Giroud (dal 35’ Jovic). A disp.: Mirante, Sportiello; Florenzi, Jiménez, Simić, Terracciano; Musah, Victor; Jović, Okafor. All.: Pioli.

NAPOLI (3-5-1-1): Gollini; Østigård (dal 1’ st Politano), Rrahmani, Juan Jesus (dal 45’ st Ngonge) Di Lorenzo, Anguissa, Lobotka, Zieliński (dal 31’ st Lindstrøm ) Mazzocchi (dal 31’ st Oliveira); Kvaratskhelia; Simeone (dal 10’ st Raspadori). A disp.: Contini; Natan, Olivera; Cajuste, Dendoncker, Lindstrøm, Traorè; Ngonge, Politano, Raspadori. All.: Mazzarri.

Ammoniti: 40’ st Juan Jesus (Nap), 46’ st Hernández (Mil)