Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Euro 2020: Pandev porta la Macedonia agli Europei, fuori la Serbia

Vola alla fase a gironi anche Slovacchia, oltre alla Macedonia del Nord.

Sarà la Macedonia del Nord la prossima debuttante alla fase finale degli Europei. La vittoria per 1-0 sulla Georgia nel ritorno del playoff tra Nazionali mai arrivate alla fase a gironi, porta la firma di Goran Pandev, autore del gol decisivo: all’11’ del secondo tempo l’ex interista ha iniziato l’azione e l’ha chiusa il controllo nel cuore dell’area è perfetto e la zampata di sinistro anticipa il portiere avversario sull’assist di Nestorovski. La Macedonia verrà inserita nel gruppo C insieme a Olanda, Ucraina e Austria.

Nelle altre gare clamorosa rimonta dell’Ungheria sotto 0-1 fino al minuto 88 contro l’Islanda: decisivo il gol del talentino Szoboszlai in pieno recupero. I magiari vanno però a finire nel gruppo di ferro con Portogallo, Francia e Germania. La Slovacchia ha bisogno dei tempi supplementari per spuntarla sull’Irlanda del Nord. Dopo la rete del vantaggio di Kucka, uno sfortunato autogol di Skriniar a pochi minuti dal 90′ costringe la nazionale di Tarkovic all’extra-time: decide Duris. Nel Girone B se la vedrà con Spagna, Svezia e Polonia.

La gara più attesa, quella tra Serbia e Scozia, si chiude invece addirittura ai calci di rigore dopo l’iniziale vantaggio ospite firmato da Christie e il pareggio di Jovic allo scadere del tempo regolamentare. Dal dischetto la spuntano gli scozzesi che tornano alla fase finale di Europeo dopo 25 anni e verranno inseriti nel Gruppo C con Inghilterra, Repubblica Ceca e Croazia. Decisivo l’errore di Mitrovic

Potrebbe interessarti