Euro 2024: Gruppo C, la guida completa. Squadre e calendario

Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Gruppo C di Euro 2024

Danimarca, Inghilterra, Serbia e Slovenia: queste le formazioni inserite nel girone C di Euro 2024, il torneo continentale che si disputerà in Germania dal 14 al 24 Luglio. Nell’ultima edizione, quella del 2020, posticipata poi al 2021, per l’emergenza CoVid, ha visto l’affermazione della Nazionale Italiana. La favorita indiscussa del girone C è senza dubbio l’Inghilterra, sconfitta in finale ai calci di rigore proprio dall’Italia nella passata edizione degli Europei. Gli uomini di Southgate si presenteranno al torneo come una delle candidate principali alla vittoria finale e, sulla carta, non dovrebbero avere troppe difficoltà a passare il turno, anche se, si sa, le insidie sono sempre dietro l’angolo. Gli inglesi hanno staccato il pass per Euro 2024 in scioltezza, chiudendo al primo posto il gruppo C di qualificazione con sei punti di vantaggio su Italia e Ucraina. Alle spalle dell’Inghilterra, nella griglia di partenza del girone, troviamo la Danimarca, nella passata edizione eliminata proprio dai Tre Leoni in semifinale. I danesi possano contare su un organico di buon livello e, sulla carta, partono favoriti rispetto alla Serbia (sempre però imprevedibile) per la conquista del secondo posto. Cenerentola, infine, la Slovenia, reduce comunque da un brillante cammino nelle qualificazioni e che si presenterà al torneo con la voglia di stupire. Scopriamo di più sul gruppo A di Euro 2024.

Le squadre del Girone C di Euro 2024

INGHILTERRA

A Euro2024 sarà vietato sbagliare per i vice-campioni in carica dell’Inghilterra: la sconfitta in finale contro l’Italia è una ferita ancora aperta. Southgate punta sulle nuove leve: da Mainoo a Eze, fino a Wharton e alla stellina del Chelsea Cole Palmer. Le assenze pesanti portano i nomi di James, Rashford, Sterling e Sancho, rinato a Dortmund ma non ancora abbastanza per il ct inglese. Ci sono ovviamente Foden, Bellingham, Saka, su cui si fonderà la squadra, e anche Maguire, tra gli altri. It’s coming home?

La Rosa

Portieri: Henderson, Pickford, Ramsdale

Difensori: Dunk, Gomez, Guehi, Konsa, Shaw, Stones, Trippier, Walker.

Centrocampisti: Alexander-Arnold, Gallagher, Mainoo, Rice, Wharton.

Attaccanti: Bellingham, Bowen, Eze, Foden, Gordon, Kane, Palmer, Saka, Toney, Watkins.

SLOVENIA

Grande ritorno per la Slovenia: è al suo primo Europeo dopo 24 anni, nonché al suo secondo in assoluto. Per questo le scelte del ct Kek puntano sull’esperienza e sull’affidabilità. La porta sarà difesa, come sempre, da Oblak. Poi spazio a Bijol, Zajc, Lovric e Kurtic. Il nome di Ilicic tra gli attaccanti rievoca dolcissimi ricordi a tutti i tifosi ‘italiani’ e non solo. Un romantico ritorno.

La Rosa

Portieri: Oblak, Belec, Vekic, Vidovsek.

Difensori: Balkovec, Bijol, Blazic, Brekalo, Drkusic, Janza, Karnicnik, Stojanovic, Zaletel.

Centrocampisti: Elsnik, Gnezda Cerin, Gorenc Stankovic, Horvat, Kurtic, Lovric, Verbic, Zajc, Zeljkovic, Zugelj.

Attaccanti: Celar, Ilicic, Mlakar, Sesko, Sporar, Vipotnik, Zahovic.

SERBIA

Rialzarsi dopo gli ultimi Mondiali è l’obbligo della Serbia, una delle più grandi delusioni in Russia e in Qatar. Al primo Europeo dopo il 2000, la squadra di Stojkovic ha un grande organico da poter sfruttare. Non mancano Vlahovic, Mitrovic, Milinkovic-Savic, Kostic, Tadic e Samarzdic, solo per citarne alcuni. Con tutta questa qualità a disposizione, è decisamente il momento finalmente di farsi valere e di diventare grandi.

La Rosa

Portieri: V. Milinkovic-Savic, Rajkovic, Petrovic.

Difensori: Pavlovic, Milenkovic, Veljkovic, Babic, Spajic, Stojic.

Centrocampisti: Lukic, Gudelj, Maksimovic, Ilic, Mijailovic, S. Milinkovic-Savic, Tadic, Samardzic, Birmancevic, Kostic, Mladenovic, Zivkovic, Gacinovic.

Attaccanti: Mitrovic, Vlahovic, Jovic, Ratkov.

DANIMARCA

Nonostante il tristemente noto ‘caso Eriksen’, nell’ultimo Europeo la Danimarca è riuscita a raggiungere le semifinali, salvo poi uscire contro l’Inghilterra. Ora in Germania il ct Hjulmand punta a riconfermare quanto di buono fatto tre anni fa. Tra i convocati non manca il leader Kjaer, che di recente ha dato l’addio al Milan. Insieme a lui ci sono Delaney, Hjulmand e Hojbjerg, così come il già citato numero 10 Eriksen. L’attacco si reggerà sulla stellina dello United, nonché ex Atalanta, Rasmus Hojlund. Niente da fare per Isaksen.

La Rosa

Portieri: Schmeichel, Ronnow, Hermansen

Difensori: Christensen, Kjaer, Andersen, Vestergaard, Nelsson, Bah, Maehle, Kristensen, Kristiansen

Centrocampisti: Eriksen, Delaney, Hjulmand, Hojbjerg, Norgaard, Jensen, Damsgaard

Attaccanti: Bruun Larsen, Skov Olsen, Dreyer, Dolberg, Hojlund, Wind, Poulsen

Il Calendario del Girone C di Euro 2024

Domenica 16 giugno
Slovenia-Danimarca ore 18:00 (Stoccarda)

Serbia-Inghilterra ore 21:00 (Gelsenkirchen)

Giovedi 20 giugno

Slovenia-Serbia ore 15:00 (Monaco)

Danimarca-Inghilterra ore 18:00 (Francoforte)

Lunedi 25 giugno

Danimarca-Serbia ore 21:00 (Colonia)

Inghilterra-Slovenia ore 21:00 (Monaco)

 

Avatar
Nello Paolo Pignalosa

Premier League