Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Rimonta Inter a Catania. Lazio agganciata. Rilancio Viola

di Marco MARTELLONI

Nerazzurri ribaltano un 2-0 ed espugnano il Cibali di Catania. Acciuffata la quarta piazza a meno uno dal Milan terzo. Torna a farsi viva la Fiorentina grazie alla vittoria sul Chievo, nella zona calda successi scacciacrisi di Atalanta e Bologna.

Catania-Inter-2-3

IN CERCA DELL’EUROPA – Giornata cruciale per la corsa Champions ed Europa League. Al stadio Cibali di Catania un Inter mai doma, rimonta i padroni di casa dopo un primo tempo pessimo. Siciliani spumeggianti nei primi 20 minuti dove trovano i sigilli di Bergessio e Marchese. Nella ripresa via Rocchi per Palacio e cambia la partita. E’ infatti l’ex Genoa a servire ad Alvarez il punto del 2-1. Ed è sempre il numero 8 interista con una doppietta a regalare a Stramaccioni una rimonta insperata ed una quarta posizione a braccetto con la Lazio, sconfitta 3-0 dal Milan nell’anticipo di sabato. Poco sotto i milanesi si piazza la Fiorentina. I viola soffrono contro un Chievo ordinato, ma riescono a portare a casa i tre punti con le reti di Pasqual e Larrondo (viziata da un fuorigioco di Toni) spezzate dal pari momentaneo firmato Cofie. La prossima sarà una domenica importante  per i ragazzi di Montella, li attende infatti la Lazio staccata al momento di due punti.
Con il solito Di Natale invece l’Udinese espugna l’Adriatico di Pescara, continuando a nutrire speranze europee. Per gli abruzzesi situazione delicata, il successo manca infatti da otto giornate e la classifica recita l’ultima piazza per gli scontri diretti.

SEMPRE ICARDI, SAMP QUASI SALVA – Il talento dell’argentino Mauro Icardi trascina la Sampdoria verso un campionato senza patemi d’anima. La decima rete in campionato dell’ex Barcellona vale infatti la vittoria sul Parma e la decima posizione solitaria, con un più 14 dalla terz’ultima posizione. Chi allunga in maniera importante è anche il Bologna che con un secco 3-0 demolisce il Cagliari. Di Taider, Diamanti e Pasquato le reti emiliane. Colpo esterno dell’Atalanta che inguaia ancor di più il Siena. Match winner Bonaventura con una doppietta. Finisce 0-0, infine, il lunch match tra Torino e Palermo.

Potrebbe interessarti