Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Roma v Lazio, un Derby che vale l’Europa – Ultime – Formazioni

Finalmente si gioca! Questa sera all’Olimpico è di scena il Derby della Capitale. Andrezzoli si affiderà davanti a Totti e Lamela, mentre Petkovic dovrebbe proporre dal primo minuto il rientrante Klose; Cana affiancherà Biava al centro della difesa, con Gonzalez e Radu esterni. Possibile schieramento a quattro in difesa per Andreazzoli, con Burdisso grande escluso.

Roma v Lazio

Ci siamo, dopo tante parole, è arrivato il giorno della verità. Alle 20.45 allo Stadio Olimpico le parole lasceranno spazio ai fatti e allora non ci resta che aspettare e goderci lo spettacolo più bello del mondo!  Derby numero 138 nella storia, 47 vittorie per la Roma, 36 quelle della sponda biancoceleste e 54 i pareggi. L’arbitro sarà Mazzoleni.

PROBABILI FORMAZIONI
Roma (3-4-1-2): Stekelenburg; Maquinhos, Burdisso, Castan; De Rossi, Pjanic, Marquinho, Torosidis; Florenzi, Lamela; Totti.
A disp: Goicoechea, Lobont, Dodò, Tachtsidis, Perrotta, Lucca, Taddei, Romagnoli, Bradley, Balzaretti, Destro. All.: Andreazzoli
Squalificati: Osvaldo, Piris, Guberti
Indisponibili: Lopez

Lazio (4-4-1-1): Marchetti; Gonzalez, Ciani, Biava, Radu; Ederson, Candreva, Ledesma, Lulic; Hernanes; Klose.
A disp: Bizzarri, Scarfagna, Strakosha, Cana, Antic, Onazi, Pereirinha, Rozzi, Kozak, Saha, Cataldi. All. Petkovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Konko, Floccari, Dias, Stankevicius, Brocchi

Aurelio Andreazzoli

QUI ROMA – Il riscatto della Roma dopo il ko di Palermo passa per il derby. “Sicuramente vale tre punti per la classifica ma per me vale di più e spero anche per la squadra – ha detto Andreazzoli alla vigilia – Saranno importanti i nostri tifosi. La visita di Pallotta? Non abbiamo parlato del futuro, a me interessa solo fare bene. Speriamo di dargli la soddisfazione che merita”. Su Destro: “Sta migliorando e lui può darci una mano se abbiamo bisogno. Per vincere sarà decisivo il controllo dei nervi perché è certo che non si hanno vantaggi a giocare in inferiorità numerica – ha proseguito il tecnico giallorosso – Vincere ci darebbe il massimo della soddisfazione. Ho già vissuto la vigilia del derby tante volte, ma questa la possiamo moltiplicare per due, e forse anche per un numero più alto. Lo vivo con molta tensione, ma anche con la gioia di poter disputare il derby in prima persona, è un privilegio”.

Vladimir Petkovic

QUI LAZIO – Petkovic vuole una Lazio”superlativa” nel derby contro laRoma: “Un po’ più di una partita normale, cercheremo di dare tutto con intelligenza e umiltà”. Il tecnico biancoceleste non scommette sul pari: “Non mi accontento. Arriviamo con tanta lucidità, giocheremo a viso aperto, importantissimo è dare tutto quello che si ha per vincere”. Poi ancora dubbi di formazione: “Klose sta bene, ma lunedì valuteremo le sue condizioni”. I biancocelesti arrivano al derby capitolino con più partite nelle gambe e qualche giocatore non al top della forma: “Mauri fa parte dei giocatori che non stanno al 100% ma che possono essere utili per vincere”.

 

PRECEDENTI – Roma in netto vantaggio nel computo totale: 57 vittorie contro 42. Limitatamente alle sfide giocate con i giallorossi “in casa” la Lazio ha vinto solo in tredici occasioni, tra le quali quella dello scorso campionato, che spezzò una serie di tre successi consecutivi della Roma: il 2-1 del 4 marzo 2012siglato nel finale da Mauri dopo i gol del primo tempo di Hernanes su rigore (espulso Stekelenburg) e Borini. Una vittoria che spezzò un digiuno che durava addirittura dal novembre ’97 (1-3). Sette i pareggi nelle ultime 17 sfide, tre dei quali per 0-0: l’ultimo il 29 aprile 2007.

SCOMMESSE – La Roma dovrà riscattare la sconfitta nel derby di andata mentre la Lazio proverà a chiudere la stagione 2012-2013 con la soddisfazione di aver portato a casa entrambi i derby: chi potrà festeggiare a fine partita? I lupi giallorossi o gli aquilotti biancocelesti? Sisal Matchpoint premia la Roma: il successo di Totti e compagni con tanto di aggancio in classifica ai ragazzi di Petkovic si gioca a 2.00, la vittoria di Klose e soci a 3.50. Stessa quota per il pareggio. Il derby della Capitale è sinonimo di emozioni e spettacolo: il “Goal” è offerto a 1.65, l’Over 2,5 a 1.80. Interessanti le quote relative ai risultati esatti: un nuovo 3-2 per la Lazio, stesso risultato dell’andata, si gioca a 30.00, il 3-2 per la Roma a 25.00, un deludente 0-0 a 12.00. Per quel che riguarda il probabile primo marcatore del match, Totti a 6.00 precede il compagno di reparto Lamela a 7.00 mentre Klose si gioca a 7.50 ed il “Profeta” Hernanes a 10.00.

Potrebbe interessarti