Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Serie A: Il Milan, dall’inferno al paradiso, da 0-2 a 2-2

La formazione di Allegri va sotto 2-0 a Palermo, poi Allegri cambia modulo (da 3-5-2 a 4-2-3-1) e il Diavolo trova il pareggio con le reti di Montolivo ed El Shaarawy

Palermo v Milan 2-2

Palermo e Milan hanno pareggiato per 2-2 (1-0) nell’anticipo della 10/a giornata del campionato di serie A. Queste le reti: nel pt 46′ Miccoli (rigore); nel st 2′ Brienza, 24′ Montolivo, 35′ El Shaarawy. I rossoneri salgono a quota 11 punti in classifica, mentre i siciliani sono quartultimi con 8.

ALLEGRI – “È la prima volta che riusciamo a rimontare, nella ripresa abbiamo creato molto e abbiamo sbagliato di poco l’ultimo passaggio. Pur giocando una brutta partita nel primo tempo, potevamo evitare il rigore. Poi i ragazzi hanno fatto bene e abbiamo meritato il pareggio, che forse ci sta anche stretto. Sicuramente abbiamo fatto un grande secondo tempo“.

GASPERINI – Nel secondo tempo ci siamo fermati, non giocavamo, eravamo troppo bassi senza fare falli o mettere pressione. Abbiamo gettato via un’opportunità incredibile, potevamo dare una svolta al nostro campionato. Si, potevamo vincere contro un Milan molto sbilanciato nella ripresa. Purtroppo non siamo riusciti a fermare Bojan che era troppo libero di girarsi». Poi sul futuro. «Ci manca poco per trovare la quadratura del cerchio»

Potrebbe interessarti