Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Verso Napoli-Milan: Mazzarri:”Tutto da perdere”, Berslusconi conferma Allegri

Sabato sera l’attesissima sfida del San Paolo. Il tecnico del Napoli sulla visita del presidente a Milanello: “Li ha caricati”. Max: “Dobbiamo stare più attenti”. Pandev dà forfait

Mazzarri v Allegri

MAZZARRI – “Il Milan è una squadra con un organico forte che ha bisogno solo di ritrovare se stessa. E’ possibile che la visita che oggi ha fatto a Milanello il presidente Berlusconi possa aver dato loro la giusta scossa psicologica”. Walter Mazzarri analizza l’avversaria di domani del suo Napoli. “Quando le cose non vanno benissimo – dice il tecnico-finisci per entrare come in un vortice dal quale è difficile uscire. Può darsi che con la scossa data dal presidente siano più carichi e più convinti”.

Formazione – Pandev è out, gioca Insigne. Walter Mazzarri conferma che domani Goran Pandev non sarà in campo. Il suo posto sarà occupato da Lorenzo Insigne. Pandev non ha ancora smaltito i postumi della distorsione ad una caviglia rimediata durante la partita con il Genoa di domenica scorsa. “Voglio che Lorenzo giochi come sa – spiega il tecnico degli azzurri – Al primo posto nella sua testa deve avere il pensiero di giocare per la squadra. E’ napoletano, deve essere l’emblema di questo spirito. Conta risultato della squadra. Se gioca così, con le qualità eccezionali di cui dispone, non c’é alcun problema”. “Non voglio caricarlo troppo – conclude Mazzarri – Insigne è uno degli undici, deve solo fare quello che sa fare”.

ALLEGRI – Credo che la visita del presidente sia stata importante per tutti noi, per i ragazzi e per tutti coloro che lavorano qui. Era da tempo che non veniva a Milanello, è uno stimolo, sa parlare molto bene, capisce il momento e ci ha rasserenato ed incoraggiato”. Il tecnico del Milan Massimiliano Allegri manifesta soddisfazione per la visita di Berlusconi in un momento non felicissimo per i rossoneri. “Col presidente ho parlato anche domenica sera dopo la sconfitta con la Fiorentina – dice Allegri a Milan Channel – Noi dobbiamo migliorare l’atteggiamento mentale, paghiamo troppo spesso con i gol subiti in situazioni inevitabili, tutti siamo coscienti di ciò”.

Presidente Berlusconi – “Il presidente è in gran forma, speriamo di essere, domani, alla sua altezza”, ha aggiunto il tecnico in vista della partita contro il Napoli. “Queste giornate fanno soltanto bene – ha concluso – soprattutto ai giocatori più giovani”. “I nostri obiettivi? La partita con il Napoli e il passaggio del turno in Champions League”.

Potrebbe interessarti