Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Coppa Italia: Bacca-Niang, il Milan vola in semifinale, Carpi ko 2-1

Bastano due gol nel primo tempo a piegare il Carpi, il gol di Mancosu non basta. Ora in semifinale la vincente tra Spezia-Alessandria

Il Milan batte 2-1 il Carpi ed è la prima semifinalista della Coppa Italia 2015-2016. A San Siro il primo tempo è un monologo rossonero e al 14^ è già 1-0: Bacca, sapientemente imbeccato da Honda, sfugge ad un paio di difensori e di rabona infila la porta vuota dopo la disperata uscita di Brkic. Al 28^ ecco il raddoppio: azione fulminea dei rossoneri con Bacca che dalla sinistra mette in mezzo un pallone che Niang non può far altro che spingere in rete. 2-0 a San Siro.

Il secondo tempo si apre con un Carpi completamente trasformato e dopo appena 5 minuti riapre la partita con un’azione spumeggiante di Lasagna che, dopo 70 metri di corsa palla al piede, mette in mezzo per Mancosu, bravo a timbrare il cartellino all’esordio assoluto con la maglia biancorossa. Mihajlovic gioca la carta Boateng che entra al posto di Niang e lancia nella mischia anche Bertolacci, ma è ancora il Carpi a rendersi pericoloso: Lasagna non serve Mancosu e cerca la botta da fuori che finisce però alle stelle. Il Carpi è sulle gambe e dopo 3 minuti di recupero, il triplice fischio di Calvarese spedisce il Milan in semifinale salvando, almeno, per ora la panchina di Sinisa Mihajlovic.

Potrebbe interessarti