Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
CHAMP

Il B. Dortmund vuole bissare il successo contro il Real

Dopo aver già avuto la megio sulle Merengues nella fase a gironi, la formazione tedesca punta a ripetersi in casa in occasione della semifinale di andata

Real Madrid v Borussia Dortmund

Real Madrid v Borussia Dortmund

Il Borussia Dortmund punta a bissare il successo ottenuto contro il Real Madrid nella fase a gironi in occasione del nuovo confronto tra le due squadre in semifinale di Champions League. La squadra di Jürgen Klopp ha ottenuto quattro punti contro le Merengues – imponendosi 2-1 in casa e precedendole in classifica nel Gruppo D – e ora puntano a centrare un tris di vittorie interne contro avversarie spagnole nell’edizione 2012/13 del torneo dopo aver battuto 3-2 il Málaga 3-2 nei quarti di finale. Il Dortmund tenterà di raggiungere la sua seconda finale nel massimo torneo continentale, mentre per il Real Madrid sarebbe la 13esima. Le Merengues sono state eliminate in semifinale tre volte dopo aver vinto il torneo nel 2002, ma hanno già elimnato il Borussia Dortmund in questa fase della competizione.

PRONOSTICI – E’ imbattuto in Champions ma questa volta per il Borussia Dortmund, contro il Real Madrid, la strada è decisamente in salita. Lo confermano gli scommettitori di bwin che, come riferisce Agipronews, puntano su Mourinho e i suoi. Il 46,5% ha scelto il segno «2», mentre un altro 40% è andato sul pareggio. Appena il 13,5% ha dato, invece, fiducia a Klopp. La distanza si accorcia in lavagna: bwin offre a 2,35 il successo del Real, mentre si sale a 2,80 per i padroni di casa. Più alto il pareggio, che viaggia a 3,50. Ronaldo e compagni allungano il passo nelle scommesse sul passaggio del turno: sono a 1,43 e possono contare sull’85% delle puntate. Solo il 15% per il Borussia Dortmund: l’accesso alla finale è offerto a 2,70.

PROBABILI FORMAZIONI
Jurgen Klopp ha tutti gli uomini a disposizione, schiererà anche Gotze, nonostante sia già praticamente un giocatore del Bayern per la prossima stagione. L’allenatore portoghese invece dovrà rinunciare ad Arbeloa squalificato e a Essien e Marcelo inofrtunati, ma ci sono altrettante validissime alternative in squadra, da non poterli considerari nemmeno delle riserve.

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer; Sahin, Gundogan; Blaszcykowsky, Goetze, Reus; Lewandowski. All.: Klopp.

Real Madrid (4-2-3-1): Diego Lopez; Sergio Ramos, Pepe, Varane, Coentrao; Khedira, Xabi Alonso; Di Maria, Ozil, Cristiano Ronaldo; Higuain. All.: Mourinho

Potrebbe interessarti