Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
CHAMP

La Juve per l’impresa contro il Bayern. Il PSG sogna il colpaccio

Tutto pronto allo Juventus Stadium per il ritorno dei quarti. Conte è sicuro:”Vedrete un’altra Juve”. A Barcellona il PSG con Ibra cerca il pass per una semifinale storica.

Antonio-Conte – Juventus

Anche se la Juventus ha vinto tutti e cinque i quarti di finale giocati contro le squadre tedesche, il Bayern cerca la seconda finale consecutiva di Champions League, la terza in quattro stagioni. La Juve deve rimontare la sconfitta per 2-0 a Monaco con reti di David Alaba dopo 25 secondi e Thomas Müller. I bianconeri hanno così perso un’imbattibilità in Europa che durava da tre anni e 18 partite

CONTE CI CREDE – E’ un Antonio Conte carico quello che presenta la sfida di ritorno nei quarti di Champions League contro il Bayern. “Loro sono molto, molto forti, ma sappiamo che possiamo fare molto meglio di quello che abbiamo fatto in Germania. Per questo sono tranquillo. Nei calciatori c’è voglia di dimostrare quello che non ci è riuscito. Le distanze non sono quelle viste all’Allianz Arena. Vediamo cosa accadrà”, ha detto l’allenatore della Juve. L’umore è giusto, è buono, ed è accompagnato dal fatto di aver vinto in campionato. Adesso affrontiamo il ritorno contro una squadra molto forte e lo ha dimostrato all’andata. A Monaco hanno dimostrato di avere qualità tecniche e fisiche importanti. E tra le favorite per la vittoria”, ha aggiunto.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Padoin, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Vucinic. All.: Conte.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Lahm, van Buyten, Dante, Alaba; Schweinsteiger, Javi Martinez; Robben, Muller, Ribery; Mandzukic. All:. Heynckes.

IL PSG SOGNA IL COLPACCIO – Dopo il due a due dell’andata al Parco Dei Principi tornano a scontrarsi il Barcellona e il Paris Saint Germain nel match di ritorno dei quarti di finale di Champions League. Il Barcellona è imbattuto in casa da oltre tre anni in Europa, ma deve prestare attenzione a un avversario che vanta una tradizione favorevole in terra di Spagna e ha già vinto a Valencia quest’anno. Il Barcellona è fresco del 4-0 inflitto al Milan nel ritorno degli ottavi. Il pareggio per 2-2 all’andata in Francia sembra però promettere bene per il PSG che deve ringraziare il gol di Matuidi all’ultimo minuto; i parigini hanno vinto le ultime tre trasferte di Champions League, compreso il 2-1 al Valencia nell’ultimo turno, e ha nelle sue file tre ex blaugrana: Zlatan Ibrahimović, Thiago Motta e Maxwel.

BARCELLONA (4-3-3): Victor Valdés, Dani Alvés, Puyol, Piqué, Alba; Busquets, Xavi, Iniesta; Pedro, Sanchéz, Villa. All.: Vilanova

PSG (4-2-3-1): Sirigu, Maxwell, Thiago Silva, Alex, Sakho; Thiago Motta, Verratti; Beckham, Lavezzi, Ménez; Ibrahimovic. All.: Ancelotti

Potrebbe interessarti