Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Serie A: Il Milan non sfonda, contro il Bologna finisce 0-0

Il Milan in classifica sale a 27 punti, quarto, mentre il Bologna si porta a 12 punti terzultimo.

Si chiude con un pareggio per 0-0 la sfida tra Bologna e Milan, posticipo della 17esima giornata di Serie A. Partita chiusa e dominata soprattutto dal gran freddo nel primo tempo: Filippo Inzaghi, il grande ex, tiene i suoi uomini tutti in difesa ma il Milan (in campo con Suso, Calhanoglu, Higuain e Cutrone tutti contemporaneamente in campo dal primo minuto) fatica a incidere. Il primo tiro, opera di Higuain, arriva solo al 21′, il primo calcio d’angolo dopo la mezz’ora. C’è anche spazio per un’iniziativa di Svanberg per Palacio, che però non spaventa Donnarumma.

Ripresa più frizzante, ma nemmeno troppo: le conclusioni di Higuain, Cutrone e Calhanoglu mancano tutte lo specchio della porta. Dopo l’ora di gioco due tegole per il Milan: Cutrone lascia il campo per un problema al ginocchio (al suo posto Castillejo), poi arrivano due cartellini gialli nel giro di tre minuti ai danni di Bakayoko. Giusto il primo, per sgambetto su Dzemaili, qualche dubbio sul fallo a Santander che ha provocato il secondo.

Nel finale, quindi, il Diavolo deve anche chiudersi per evitare la beffa. Specie dopo gli ingressi in campo di un ispirato Orsolini e dell’ex dal dente avvelenato Mattia Destro. Alla fine il Diavolo regge, ma la sua settimana continua ad essere decisamente negativa.

Potrebbe interessarti