Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Il Veneto non sbaglia la prima, Eastern Region ko

di Davide PITEO

Region’s Cup: I ragazzi di Toniutto non sbagliano la prima e volano in vetta al girone,  ma Ungheria e Spagna  inseguono

Regions'Cup---Veneto
Regions’Cup—Veneto

Se in Brasile l’Italia è ormai qualificata per la semifinale di Confederetion Cup, in Italia la Coppa delle Regioni per il Veneto rappresentante dell’intera penisola nei campionati Europei dedicati alle Nazionali di Serie D ha eguagliato quanto di buono fatto dai fratelli maggiori in Brasile, imponendosi con un secco e largo 4-1 nella gara d’esordio contro l’Irlanda del Nord. Nulla da fare dunque per la compagine del nord- Europa, che già dal 9’ del primo tempo subisce la furia degli azzurri, i quali trovano le rete del momentaneo 1-0 con Ballarini. Il raddoppio azzurro non tarda ad arrivare infatti al 27’ Lorenzatti fissa il risultato sul 2-0 in favore dell’Italia, che al 31’ ancora con Ballarini trova il 3-0, il 4-0 arriva in apertura di ripresa con Tegon che al 48’ fissa il 4-0, la rete della bandiera irlandese arriva al 53’ con Moffatt. Dunque esordio migliore per l’Italia non poteva esserci, del resto lo stesso mister Fabrizio Toniutto attraverso le nostre pagine è stato molto chiaro su quale sia l’obiettivo che assieme ai suoi ragazzi vuole raggiungere “ Il nostro sogno è quello di arrivare ad un risultato importantissimo, la strada da percorrere è sicuramente lunga, però siamo anche coscienti della nostra forza e della nostra determinazione”.

Dopo la larga ed imponente vittoria che fa bene non solo alla classifica punti ma anche alla differenza reti, possiamo dire che mister Toniutto ed i suoi ragazzi nel primo match hanno mantenuto quanto promesso dallo stesso tecnico sempre in esclusiva sulle nostre pagine  “Ai miei ragazzi chiederò di mettere in campo tutto quello che hanno e tutto quello per cui sono stati selezionati, quindi mi aspetto che loro mettano in campo quello che loro hanno da dare. all’ Italia ed alla gente del Veneto chiedo di seguirci e starci vicino, dal canto nostro promettiamo di mettere in campo una squadra determina che esprima lo spirito dell’Italia ossia quello di non arrendersi mai, con una componente di qualità e fantasia, augurandoci di ottenere dei buoni risultati”. Dunque dopo quanto visto nella gara di apertura ora agli azzurri non resta che conquistare la seconda vittoria nel girone, che gli consentirebbe di qualificarsi per le semifinali con una giornata d’anticipo, dovendo però prestare un occhio di riguardo all’Ungheria che nel derby dell’Est contro l’Azerbaigian ha saputo imporsi con un secco 2-0, dividendo cosi il primato in classifica proprio con l’Italia. Chiaro dunque che il duello per il passaggio del turno almeno stando ai risultati della prima giornata, sarà una pratica tra i padroni di casa del dell’Italia e l’Ungheria, che dovranno incrociarsi solo nella terza ed ultima giornata del toreo, proprio come accaduto agli azzurri di Prandelli in Brasile, ma con la speranza che questa volta il risultato possa sorriderci. Nel girone B in vetta spicca la Spagna, che per non essere da meno alla Nazionale Under 21, a quella maggiore ed a quella di calcio a 5, anche in ambito dilettantistico ha dimostrato di esserci rifilando un secco 2-0 alla Bielorussia, il solo ed unico pari è stato quello maturato tra Russia e Bulgaria in quello che è stato il secondo derby dell’Est nella prima giornata. La nota di colore giunge dall’ADIDAS sponsor ufficiale dei palloni per quanto concerne le manifestazioni organizzate dalla UEFA e FIFA, che per tale torneo ha deciso di utilizzare il CAFUSA, ossia il pallone ufficiale della Confederetion Cup  2013. Tirando le somme l’avvio per l’Italia è stato senza dubbio ottimo, ora la speranza è che gli azzurri di Toniutto possano continuare su questa strada e magari regalarci qualcosa di più che la qualificazione per la semifinale.

Risultati Girone A
Italia – Irlanda del Nord: 4-1
Azerbaigian – Ungheria: 0-2
Classifica Girone A
Italia 3, Ungheria 3, Azerbaigian 0, Irlanda del Nord 0

Risultati Girone B
Bielorussia – Spagna: 0-2
Russia – Bulgaria: 0-0
Classifica girone B
Spagna 3, Russia 1, Bulgaria 1, Bielorussia 0

Classifica marcatori
Ballarini (Italia) reti 2, Domokos (Ungheria) reti 2, Lorenzatti (Italia) reti1, Tegon (Italia) reti 1, Moffatt (Irlanda del Nord) reti 1, Sayol (Spagna) reti 1, Sanchirico (Spagna) reti 1

Potrebbe interessarti