Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Serie A: Allo Stadium c’è Juventus-Napoli, De Boer in cerca di conferme contro la Samp

L’undicesima giornata di serie A ci regala un match di lusso allo Juventus Stadium, dove arriva il Napoli di Sarri. De Boer sembra aver salvato la panchina, ma contro la Samp cerca una nuova conferma.

Sabato 29 Ottobre, alle 18, inizia l’undicesima giornata del campionato, con lo scontro tra Bologna e Fiorentina: dopo il pareggio contro il Crotone, questa trasferta per Sousa dev’essere quella giusta per fare punti. Nonostante manchi ancora Mattia Destro, il Bologna può mettere comunque in crisi i viola. A seguire, alle 20,45, il match della settimana. A Torino Higuain affronta il Napoli da ex, davanti ai tifosi che non hanno dimenticato il modo in cui se n’è andato. Questa Juventus sulla carta è favorita, anche se per Sarri espugnare Torino sarebbe un risultato eccezionale. Va detto che si è invocato un match a porte chiuse, in riferimento alle continue provocazioni razziste da parte della fazione juventina, con lo slogan “Vesuvio lavali col fuoco” anche contro la Sampdoria, in riferimento ad una squadra che nemmeno era presente in campo.

Passiamo quindi al lunch match di domenica, che vede scontrarsi Atalanta e Genoa: uno scontro che vale l’Europa. Entrambe sono reduci da due successi, incredibile il 3-0 guadagnato contro i rossoneri. Probabilmente sarà una partita interessante con due squadre agguerrite in vista delle zone calde della classifica. Alle 15 si passa a Crotone – Chievo, dove non ci sono da mettere in dubbio le qualità della squadra ospite. Nonostante le ultime prestazioni negative, il Crotone ha rimediato un punto contro la Fiorentina e questo scontro col Chievo potrebbe essere il momento per tentare di risalire dalla zona retrocessione. Al Castellani di Empoli, invece, arriva la Roma di Spalletti. Dopo il successo contro il Sassuolo al Mapei Stadium, oscurato da un brutto infortunio di Florenzi che lo terrà out per 4 mesi, la Roma tenterà di restare alle calcagna della Juventus, sperando in un risultato favorevole ai giallorossi contro la Samp. L’Empoli è sempre una squadra incognita, ma va data fiducia a questa Roma che, seppur tra alti e bassi, sembra aver ritrovato equilibrio e poter contare davvero su Edin Dzeko, capocannoniere del campionato.

E a proposito di Sassuolo, la squadra emiliana sarà ospite della Lazio all’Olimpico. Dopo l’ottima figura col Cagliari, questa Lazio targata Immobile sembra puntare al calcio che conta, quello europeo. Il Sassuolo sembra aver perso un po’ di smalto che lo aveva contraddistinto, non vanno dimenticati inoltre gli impegni dell’Europa League. Probabilmente sarà ancora la squadra d’Inzaghi a spuntarla. Sempre nel pomeriggio, il Milan ha bisogno di una nuova iniezione di fiducia contro il Pescara. Così Montella rinuncerà al turn over, schierando nuovamente Suso ed Abate. Non va dimenticata l’assenza di Paletta, squalificato, che potrebbe voler dire il ritorno di Cristian Zapata, recuperato dall’infortunio. Il Pescara tenterà di espugnare San Siro, ma si sa che è davvero una brutta piazza per tentare provare l’impresa. Alle 20,45 Sampdoria – Inter: dopo il risultato contro il Torino ed un ritrovato Icardi, De Boer sembra aver momentaneamente salvato la panchina. La Samp è in uno stato di forma, ma per l’Inter è davvero necessario fare punti per riguadagnare fiducia, soprattutto quella dei tifosi. Magari una bella vittoria con cui festeggiare la nuova arrivata in casa Nara-Icardi: è nata Isabella, la seconda figlia della coppia.

Nella serata di lunedì, invece, vediamo scontrarsi Udinese – Torino e Cagliari – Palermo. I friulani incontrano un’ottima squadra guidata da Mihajlovic, la quale però ha rimediato una sconfitta contro l’Inter. L’Udinese gioca di fronte ai suoi tifosi e sarà necessario sfruttare questo vantaggio per tentare di strappare almeno un punto nello scontro contro i granata. Per sardi e siciliani, si preannuncia un match con punti importanti in palio. Questo Cagliari convince, mentre il Palermo ha di nuovo il dubbio dell’allenatore, che potrebbe essere esonerato, quindi sarà importante fare una buona prestazione. Tuttavia, i sardi potrebbero spuntarla.

Clara Caiola

Potrebbe interessarti