Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Supercoppa: Insigne tradisce il Napoli, Juventus campione!

Pirlo vince il suo primo trofeo da allenatore. Sono i bianconeri ad aggiudicarsi la vittoria della supercoppa italiana contro il Napoli.

JUVENTUS-NAPOLI 2-0
64′ Ronaldo, 95′ Morata

Dopo il brutto ko della Juventus subìto domenica scorsa contro l’Inter, i bianconeri si rifanno in coppa vincendo per la nona volta questo trofeo. È stata una partita equilibrata fino al primo tempo, dove però l’occasione più clamorosa l’ha avuta il Napoli alla prima mezz’ora con un colpo di testa di Lozano che trova però il riflesso pronto di Szczesny. Ad inizio secondo tempo causa problema fisico di Chiesa, subentra Bernardeschi che già fin da subito si dimostra pericoloso.

Al 54esimo scontro tra Ronaldo e Ospina con il primo che anticipa il secondo mancando la porta e travolgendolo subito dopo. Passano in vantaggio al 63esimo gli uomini di Pirlo su un calcio piazzato battuto da Bernardeschi e messo assegno dal re delle finali Cristiano Ronaldo. A 10 minuti dalla fine gli azzurri hanno l’opportunità di accorciare le distanze con un tiro dal dischetto, sbagliato però dal capitano Lorenzo Insigne.

Nei minuti di recupero ancora un brivido per la vecchia signora che rischia un autogol su una deviazione di Chiellini, ma ancora una volta il numero 1 della Juventus non si fa sorprendere. Infine dal tiro dalla bandierina degli uomini di Gattuso nasce un contropiede portato avanti da Cuadrado (rientrato stamattina dopo essere risultato negativo al doppio tampone), che ha giocato una buonissima gara e concretizzato poi da Morata che chiude i conti.

Potrebbe interessarti