Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Vettel campione del mondo, terzo titolo in tre anni

Non basta alla Ferrari di Alonso il secondo posto nel Gp del Brasile per ribaltare la classifica finale del Mondiale piloti: Vettel campione per la terza volta grazie al sesto posto a Interlagos: chiude a 281 contro i 278 dello spagnolo

Sebastian-Vettel-Campione-del-mondo-2012

Sebastian Vettel e’ il campione del mondo di Formula 1. Il pilota tedesco della Red Bull conquista il terzo titolo iridato consecutivo grazie al sesto posto nel Gp del Brasile, ultimo appuntamento stagionale, vinto dall’inglese Jenson Button al volante della McLaren-Mercedes. Vettel chiude il campionato con 281 punti, 3 in piu’ rispetto a Fernando Alonso. Al pilota spagnolo della Ferrari non basta l’odierno secondo posto.

ALONSO – “Questo e’ stato di gran lunga il migliore anno della mia carriera”. Il titolo iridato non e’ arrivato per soli tre punti, ma Fernando Alonso e’ piu’ che soddisfatto della sua stagione. “E’ la prima volta che ho messo d’accordo piloti, ex piloti e appassionati di tutto il mondo sul fatto che questo sia stato il mio miglior Mondiale”, dice il pilota della Ferrari dopo l’ultima gara in Brasile. “Mi resta una sensazione molto positiva di questo 2012. Sono orgoglioso della squadra e della stagione che abbiamo fatto”, sottolinea il campione di Oviedo, prima di ribadire che il Mondiale non lo ha perso oggi in Brasile.

VETTEL – “E’ difficile spiegare cosa sta passando nella mia testa. Sono pieno di adrenalina. Un sacco di gente ha cercato di giocare sporco durante la stagione, ma noi non ci siamo distratti e siamo andati dritti per la nostra strada. Abbiamo dato tutti tantissimo, fino alla fine”. Sebastian Vettel esulta dopo il tris nel Mondiale di F1. Il tedesco della Red Bull si e’ assicurato il titolo dopo l’ultima gara in Brasile, iniziata col botto. Il driver di Heppenheim e’ stato toccato da Bruno Senna e dopo un testacoda e’ riuscito a ripartire.

Potrebbe interessarti