Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Australian Open: Disastro Italia, facile esordio per Djokovic e Sharapova

Esordio negativo per gli azzurri agli Open d’Australia, il primo torneo del Grande Slam dell’anno. Avanti tutti i Big.

Maria Sharapova – Australian Open 2013

DISASTRO ITALIANO – Come gia’ per le donne, esordio negativo anche per i tennisti azzurri agli Open d’Australia: tutti eliminati i 4 impegnati oggi a Melbourne. Flavio Cipolla e’ stato battuto dal tedesco Tobias Kamke 6-1, 6-4, 6-1; Simone Bolelli dal polacco Jerzy Janowicz (n. 26 del ranking) 7-5, 6-4, 6-3; Fabio Fognini dallo spagnolo Roberto Bautista-Agut 6-0, 2-6, 6-4, 3-6, 6-1; e Paolo Lorenzi dal sudafricano Kevin Anderson 3-6, 7-6, 6-3, 6-4. Domani in campo Andreas Seppi e Filippo Volandri.

AVANTI I BIG – La russa Maria Sharapova e la statunitense Venus Williams hanno debuttato agli Australian Open, primo Slam stagionale, senza dare alcuna possibilita’ alle rispettive avversarie. La Sharapova ha battuto 6-0, 6-0 la connazionale Olga Puchkova in 55 minuti, mentre Venus Williams ha eliminato la kazaka Galina Voskobaieva 6-1, 6-0. La Sharapova e’ considerata una delle favorite per portare a casa il titolo nel primo Slam della stagione 2013, e nella sua partito di oggi non si e’ notato alcun problema alla clavicola che l’ha assillata all’inizio dell’anno. Tra gli uomini, il numero 1 al mondo, il serbo Novak Djokovic, ha eliminato il francese Paul-Henri Mathieu (France) 6-2 6-4 7-5. Ancora più facile il primo turno della russa Maria Sharapova, n. 2 del ranking Wta, che ha liquidato la connazionale Olga Puchkova con un doppio 6-0.

Potrebbe interessarti