Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Bundesliga: Bayern devastante, Dortmund periodo positivo

di Guido Maria MINI

La Bundesliga continua ad essere territorio di dominio bavarese. I punti di distacco sulla seconda sono passati da otto a nove ma la prima inseguitrice si chiama ora Borussia Dortmund e non più Schalke 04.

Bayern devastante

Il Bayern Monaco dopo due pareggi consecutivi tra campionato e Champions League demolisce in casa cinque a zero il malcapitato Hannover. Apre le danze l’acquisto top (40 milioni di euro, record di Germania, ndr) dell’ultima campagna trasferimenti: Javi Martinez, al suo primo goal con la nuova maglia. Il centrocampista spagnolo ex Atletico Bilbao per firmare il vantaggio emula, seppur da dentro l’area del portiere, gli spettacolari gesti tecnici di Ibrahimovic e Mexes. Nel primo tempo show della squadra di Jupp Heynckes segnano anche Kross e Ribery. Nella ripresa realizzano le prime reti stagionali anche il difensore brasiliano Dante e il ritrovato Super Mario Gomez, al rientro dopo il lungo infortunio.

A DISTANZA – Prosegue l’ottimo momento dei campioni in carica che espugnano in rimonta l’ostico campo del Mainz. Dopo lo svantaggio iniziale subito da Caligiuri, i terribili ragazzi di Jurgen Klopp trovano la forza per ribaltare la gara, prima con il fantasista Reus ed infine col bomber Lewandowski. L’attaccante polacco sale cosi a quota nove centri nel torneo raggiungendo Mandzukic e Meier in cima alla classifica marcatori.

Terze ad un punto (25 vs 24) dai gialloneri della Westfalia troviamo Schalke e Eintracht Francoforte che nel big match di questa tredicesima giornata si annullano a vicenda. Nell’uno a uno finale sono decisive le reti di Aigner e del solito Huntelaar sempre più in procinto di lasciare i “minatori” a Gennaio. Destinazione Inghilterra, Arsenal per la precisione.

Stesso posto in graduatoria anche per il Bayer Leverkusen che vince in trasferta ad Hoffenheim. A segno per le “Aspirine”  Bender e Carvajal, Johnson per i padroni di casa.

ALTRE GARE – Sale ai piani alti della classifica il Friburgo che supera nettamente tre a zero lo Stoccarda. Rosenthal, Krmas e M. Kruse i marcatori della sfida. Pareggiano uno a uno Wolfsburg e Werder Brema, all’ex Inter Arnautovic risponde per i “Lupi” la punta olandese Bas Dost. Stesso risultato tra l’Augsburg fanalino di coda e il Borussia Mönchengladbach (Molders ed Hermann, ndr).Finisce zero a zero invece lo scontro salvezza tra il Greuther Furth e il Norimberga. Infine boccata d’ossigeno per il neopromosso Fortuna Dusseldorf che nell’anticipo del venerdì ha la meglio (2-0) dell’Amburgo grazie alle reti R. Kruse e Reinsinger.

Potrebbe interessarti