Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Ligue 1: Crisi nera per il PSG, l’Olimpique torna secondo

di Alfonso Maria TROIANIELLO

Le reti di Diawara e Ayew consentono alla squadra di Baup di riscattare la sconfitta nel recupero con il Lione e piegare il Brest, portandosi al secondo posto.

Nice-PSG-2-1

L’Olympique de Marseille si riscatta dalla sconfitta 4-1 contro il Lione nel recupero e si riporta a due punti dalla vetta della Ligue 1, grazie al successo 2-1 sullo Stade Brestois 29. La squadra di Elie Baup, partita alla grande in campionato, nelle ultime otto giornate aveva conquistato soltanto due vittorie. A Brest, però, le cose si mettono subito per il meglio. Il Brest, imbattuto in casa, subisce un gol per tempo, e viene sconfitto grazie ad un gol di André Ayew che non lascia scampo a Thebaux con una conclusione di sinistro.
Lo Stade Rennais FC espugna 3-2 il campo dell’ES Troyes Aube Champagne e si porta in settima posizione. Nella ripresa i Rossoneri rimontano il 2 a 0 fino al 3-2 grazie ai gol di Alessandrini e Féret e di Jonathan Pitroipa, attaccante di Burkina Faso. Intanto sabato a Lione la squadra di Rémi Garde riesce a imporsi sul Montpellier e ad allungare in vetta alla classifica. Vittoria importante per l’Olympique Lyonnais che conferma il suo ottimo periodo di forma, e che con questo successo consolida il primato e porta momentaneamente a cinque punti il suo vantaggio sulle seconde in classifica. E’ il destro di Gomis a regalare la vittoria: l’attaccante di casa realizza con un bel tiro da fuori area e consente ai padroni di casa di superare i Campioni di Francia in carica. Intanto il PSg affonda a Nizza nonostante il bolide di Ibra per il momentaneo 1 a 1.

Potrebbe interessarti