Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

MERCATO LIVE – Tutte le Trattative in tempo reale

Edinson Cavani
Edinson Cavani

REAL: CAVANI – Torna a parlare Cavani. Impegnato in Confederations Cup con la nazionale uruguaiana, la stella del Napoli ha voluto comunque fare il punto sul suo futuro: “Il Real Madrid è una grande squadra, è l’aspirazione di tutti i bambini. Ufficialmente però nessuno ha parlato direttamente con me per farmi un’offerta. Adesso non penso al mio futuro. Quello che succede tra i club non dipende da me”, queste le parole dell’uruguaiano alla tv spagnola Cadena Cope. La stella azzurra continua ad essere al centro di mille voci ma l’ipotesi Real Madrid pare la più probabile, visto che anche i genitori del Matador spingono per la soluzione blanca. Al momento l’unico ostacolo resta la clausola rescissoria (63 milioni di euro).

INTER-PARMA: CASSANO – Asse Inter-Parma: i due club provano a concludere una doppia operazione di mercato. Il d.g. emiliano Pietro Leonardi è al lavoro coi dirigenti nerazzurri per portare in Emilia AntonioCassano all’interno di un’operazione che prevede l’arrivo diBelfodil in nerazzurro alla corte di Mazzarri.

BARCELLONA: MATA – Secondo El Mundo Deportivo il Barcellona nel caso di addio di Thiago Alcantara e Tello punterà su Juan Mata, esterno offensivo del Chelsea.

FIORENTINA: ECCO AMBROSINI – L’ufficialità arriverà solo il primo luglio (il contratto con il Milan scadrà il 30 giugno), ma l’affare è già definito: Massimo Ambrosini sarà un giocatore della Fiorentina. L’ex capitano dei rossoneri, che ha rifiutato una tardiva proposta contrattuale di Galliani, firmerà con i viola un contratto annuale da 800mila euro più bonus.

Sneijder - Galatasaray
Sneijder – Galatasaray

SNEIJDER: NO A MOURINHO – Wesley Sneijder giura fedeltà al Galatasaray: “Non posso negare di avere un rapporto speciale con Mourinho, ma non posso deludere il club e i suoi tifosi che ammiro tantissimo. Resto qui”. L’ex fantasista dell’Inter mette così a tacere le voci che lo volevano pronto a raggiungere Josè Mourinho al Chelsea.

 

Potrebbe interessarti