Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
CHAMP

Allegri ci crede:”Questo Barça si può battere” – Tutto Milan-Barça

Le grandi d’Europa tornano in campo per la fase due degli ottavi di Champions League: occhi puntati sulla super sfida tra Milan e Barcellona con i rossoneri che si giocano una gran fetta della stagione

Milan-v-Barcellona—Messi-e-Bonera

MILAN – BARCELONA – Le grandi d’Europa tornano in campo per la fase due degli ottavi di Champions League. Occhi puntati sulla super sfida tra Milan e Barcellona con i rossoneri che si giocano una gran fetta della stagione. La formazione di Allegri attraversa una fase positiva in campionato, ma battere i blaugrana è un’impresa ardua. Il Barcellona ha praticamente ipotecato la conquista della Liga (dodici i punti di vantaggio rispetto all’Atletico) e punta dritto alla finale di Wembley. Il Milan inoltre dovrà fare a meno di Balotelli, che ha giocato nella competizione con il Manchester City.

ALLEGRI – “Giochiamo contro i più forti al mondo e dobbiamo creare i presupposti per passare l’ottavo di finale, sapendo che in questo momento il Barcellona ha une media del 65% della gestione della palla, che giochi con il Real, con il Milan o con chiunque. Dobbiamo cercare di rendere il loro possesso palla un pò più sterile, perchè hanno qualche giocatore piuttosto bravo“. Così Massimiliano Allegri spiega l’atteggiamento del suo Milan alla vigilia della sfida di Champions League contro i catalani. “Domani sera – ha aggiunto – bisogna scendere in campo con la convinzione che possiamo superare questo ottavo di finale“.

PRECEDENTI – Queste due potenze del calcio europeo si sono sfidate 15 volte, sei vittorie per il Barcellona, quattro per il Milan. I catalani hanno segnato 22 gol, i rossoneri 19. In sette precedenti interni contro il Barcellona il Milan ha ottenuto V2 P2 S3. Il precedente più importante è però la finale di UEFA Champions League del 1994 ad Atene, quando la squadra di Fabio Capello si impose per 4-0 con gol di Daniele Massaro (22′ e 45′), Dejan Savićević (47′) e Marcel Desailly (58′).

GALATASARAY – SCHALKE 04 – Match in equilibrio tra Galatasaray e i tedeschi dello Shalke 04. La formazione turca punta ad allungare la striscia di vittorie ottenute nelle ultime partite della fase a gironi nell’andata degli ottavi contro lo Schalke 04, a sua volta imbattuto in trasferta in questa edizione del torneo. Il Galatasaray è alla 12esima sfida casalinga contro una squadra tedesca, avendo vinto soltanto due volte e avendo mancato la vittoria negli ultimi cinque confronti a Istanbul. Il bilancio casalingo complessivo contro squadre tedesche è di 2 vittorie, 7 pareggi e 2 sconfitte

Potrebbe interessarti