Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Mourinho non si fida del Gala. Il B. Dortmund vuole la semifinale

Secondo José Mourinho il Real Madrid ha il 25% di possibilità di vincere la Champions League, Fatih Terim invece giudica già un successo l’approdo ai quarti. Il Borussia cercherà di mettere fine alla splendida prima stagione in Champions League del Málaga.

B.-Dortmund-Champions-League

Il Galatasaray farà di tutto per impedire al Real di Mou di approdare per la settima volta in semifinale di Champions e di confermarsi sempre vittorioso nei quarti di finale. Dopo il 3-0 subito all’andata in casa del Real Madrid, tuttavia, la formazione turca dovrà rinunciare per squalifica a Nounkeu e al bomber Yılmaz. Fatih Terim non rinuncia all’ottimismo, spiegando che nel calcio “tutto è possibile”, pur ammettendo che contro le Merengues “nulla è mai semplice”

GALATASARAY (4-4-2): Muslera; Eboué, Kaya, Zan, Riera; Melo, Altintop, Sneijder, Inan; Drogba Bulut.

REAL MADRID (4-2-3-1): López; Arbeloa, Varane, Pepe, Fabio Coentrão; Khedira, Modrić; Di María, Özil, Ronaldo; Higuaín.

La formazione spagnola cerca di continuare il suo sogno nella stagione d’esordio in Champions League, ma il Borussia Dortmund è favorito dopo il pari senza gol dell’andata. Lo 0-0 dell’andata è stata la prima sfida tra le due squadre in Europa. Il Málaga non aveva mai incontrato una formazione tedesca. Jürgen Klopp si augura che il suo Borussia scriva un altro capitolo nella “meravigliosa storia” di questa stagione in occasione della sfida di ritorno dei quarti contro il Málaga, che cerca un successo da dedicare al suo tecnico.

B. DORTMUND (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer; Bender, Gundogan; Reus, Gotze, Grosskreutz; Lewandowski.

MALAGA (4-2-3-1): Caballero; Gamez, Lugano, Demichelis, Antunes; Toulalan, Camacho; Joaquin, Baptista, Isco; Saviola.

Potrebbe interessarti