Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Del Piero:”Sono qui per continuare a vincere”

A 24 ore dall’ arrivo a Sydney, Alessandro Del Piero si è presentato alla stampa australiana all’interno del megacomplesso del casinò- hotel Star City, dove risiede in attesa di trasferirsi nella sua nuova casa

“La passione è importante per me. E io mi sono appassionato a questo progetto”. Sala gremita, almeno sette le tv che hanno seguito ‘l’eventò. “Mi ero reso conto che il mio arrivo a Sydney sarebbe stato importante, ma non credevo che potesse diventare così importante”, ha detto Pinturicchio, vestito con la maglia del Sydney FC che indosserà per le prossime due stagioni, riferendosi alle circa 500 persone che lo hanno accolto ieri in aeroporto. Del Piero si è presentato da solo, perché la moglie Sonia e i bambini ancora dormivano per recuperare dal viaggio dall’Italia di oltre 24 ore. “Sono felice di aver portato questo entusiasmo per il calcio – ha sottolineato l’ex capitano della Juve -, io credo che la unicità di questo progetto sia certamente la cosa più intrigante, unita al fatto che l’entusiasmo, la passione con cui mi è stato presentato sono state sicuramente qualità fondamentali. Cercavo una sfida diversa, una sfida unica, e io credo che non potesse capitarmi una situazione migliore di questa”. Domani Del Piero verrà presentato ai suoi nuovi compagni di squadra e al tecnico, l’ex nazionale inglese Ian Crook, e probabilmente parteciperà agli allenamenti. Il campionato professionistico australiano, A-League, inizia fra meno di tre settimane. Il suo esordio in campo è previsto sabato 6 ottobre a Wellington, in Nuova Zelanda, mentre la prima partita casalinga, che lo vedrà impegnato contro il Newcastle Jets, è stata spostata allo stadio olimpico che ha una capacità di 84 mila posti, e il Sydney FC prevede il tutto esaurito

Potrebbe interessarti