Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

I Campioni di Domani: 1° puntata

di Leonardo FRANCESCHINI

In questo nuovo spazio di F.M cercheremo di portare all’attenzione pubblica i giovani talenti ancora sconosciuti ai più, elencandone caratteristiche fisiche e tecniche. Andremo a caccia di ragazzi promettenti in giro per il globo con un solo obbiettivo: scovare i campioni di domani.
Per l’apertura di questa rubrica dedicata al talent scouting, abbiamo pensato di presentare non uno ma ben quattro giovani rampanti. Nello specifico si tratta di un difensore, un centrocampista, un trequartista/seconda punta ed una prima punta classica. Perché quattro ? Vi starete chiedendo. La risposta è semplice. Questi quattro giovani giocatori hanno due fondamentali caratteristiche in comune: sono di nazionalità italo-argentina (quindi, tra l’altro, tesserabili in Europa come comunitari) ed hanno meno di vent’anni.

GINO PERUZZI LUCCHETTI – 09/06/1992 – Cordoba

GINO PERUZZI LUCCHETTI 09/06/1992 Cordoba (Arg)
CLUB: Velez Sarsfield
NAZIONALE: Seleccion Argentina
RUOLO: Terzino Destro
VALUTAZIONE SUL MERCATO: 2.500.000 (Euro)
CARATTERISTICHE FISICHE: Alto 1,78 mt, Gino Peruzzi sa come farsi sentire sulla fascia di pertinenza. A testimonianza delle sue ottime doti in marcatura su youtube impazza un video nel quale Neymar, durante il match di Libertadores della passata stagione contro il Velez, straziato dalla marcatura a uomo del giovane argentino, lo colpisce con un colpo al volto durante un duello aereo, l’ennesimo vinto da Peruzzi.
CARATTERISTICHE TECNICHE: Il suo piede naturale è il destro con il quale, arrivando sul fondo grazie ad una progressione impressionante, riesce a mettere cross molto tesi al centro dell’area. Per le sue capacità di spinta può anche ricoprire il ruolo di esterno di centrocampo in un 3-5-2.
PARAGONE: Kyle Walker (Tottenham)

EZEQUIEL CIRIGLIANO – 24/01/1992 – Buenos Aires

EZEQUIEL CIRIGLIANO 24/01/1992 Buenos Aires (Arg)
CLUB: River Plate
NAZIONALE: Argentina under 20
RUOLO: Centrocampista centrale/Mediano
VALUTAZIONE SUL MERCATO: 7.500.000
CARATTERISTICHE FISICHE: Cirigliano è un giocatore molto aggressivo che riesce a sopperire al suo fisico non eccellente (1,72mt X 71kg) con la grande carica agonistica che lo contraddistingue sul campo.
CARATTERISTICHE TECNICHE: Si tratta di un centrocampista difensivo, un mediano metodista d’altri tempi, un numero 5 (numero realmente indossato da Cirigliano). Dotato di un tempismo fuori dal comune nelle chiusure difensive, è solito spezzare le trame offensive avversarie con tackle devastanti. Bravo anche nell’impostare la manovra già dalla difesa. Non disdegna le conclusione dalla distanza che spesso si risolvono in sassate indirizzate verso la porta avversaria. Un giocatore completo. Infatti, non a caso, su di lui hanno già messo gli occhi le grande d’Europa; in particolare, si è parlato di un forte interessamento di Sir Alex Ferguson in persona.
PARAGONI: Javier Mascherano (Barcellona), Daniele De Rossi (As Roma)

MANUEL LANZINI – 15/02/1993 – San Antonio de Padua

MANUEL LANZINI 15/02/1993 San Antonio de Padua (Arg)
CLUB: River Plate
NAZIONALE: Non ancora convocato
RUOLO: Trequartista/Attaccante esterno
VALUTAZIONE SUL MERCATO: 5.000.000
CARATTERISTICHE FISICHE: Probabilmente la lacuna più grande da colmare per il giovane Lenzini, non ancora considerato un crack del calcio argentino è proprio riconducibile al suo fisico esile. Il ragazzo è alto 1,69 mt e pesa circa 66 kg. Ancora troppo poco per il calcio europeo se non ti chiami Messi.
CARATTERISTICHE TECNICHE: Lenzini è un 10 a tutto tondo (nel River ha la maglia n. 10). In Argentina lo chiamano “la joya”, il gioiello. Può ricoprire tutti e tre i ruoli alle spalle della punta in un ipotetico 4-2-3-1. Chiaramente i suoi punti di forza sono la velocità, l’imprevedibilità ed un dribbling, quello si, da fenomeno puro. Deve migliorare nella fase di rifinitura alle punte, nell’ultimo passaggio, nell’assist decisivo, perché troppo spesso si accanisce nel voler superare tutta la difesa avversaria sfociando nel “dribblomanismo”. Discreto nelle conclusioni a rete, sempre di destro; buon fiuto del goal.
PARAGONE: Sebastian Giovinco (Juventus)

EZEQUIEL RESCALDANI – 11/06/1992 – Leones

EZEQUIEL RESCALDANI 11/06/1992 Leones (Arg)
CLUB: Quilmes Atletico Club (in prestito dal Velez)
NAZIONALE: Non ancora convocato
RUOLO: Prima punta/Attacante d’area
VALUTAZIONE SUL MERCATO: 1.000.000
CARATTERISTICHE FISICHE: Il prodigioso fisico di questo ragazzone italo-argentino è sicuramente il suo punto di forza: 1,91 di altezza X 83kg di muscoli fanno di Rescaldani un dominatore del gioco aereo.
CARATTERISTICHE TECNICHE: Imbattibile sulle palle alte, dalle spiccate capacità acrobatiche, Rescaldani si è dimostrato abile anche nel gioco di sponda. Utile nel far rifiatare la squadra nei momenti di difficoltà andando a conquistarsi dei preziosissimi falli proteggendo il pallone con il poderoso corpo. Lento, ma non lentissimo. Eccezionale sotto porta.
PARAGONE: Peter Crouch (Stoke City), Luca Toni (Fiorentina)

Potrebbe interessarti