Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Karim Benzema rischia il carcere per la sua ultima bravata

di Manuel BARTOCCINI

Il giocatore del Real era al volante della sua Audi. Rischia il ritiro della patente fino a 4 anni e una pena detentiva dai 3 ai 6 mesi

Karim Benzema

L’attaccante francese del Real Madrid rischia il carcere. E’ infatti stato immortalato da una telecamera del traffico della città di Madrid mentre sfrecciava con la sua Audi alla velocità di 216 km/h lungo la M-40, in un tratto in cui il limite massimo consentito era di 100 km/h. Nell’occhio della telecamera, al suo fianco, è stata fotografata anche una Porsche che viaggiava a 260 cilometri all’ora e, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe forse appartenere a un suo compagno di squadra. Il club di Florentino Perez però smentisce. Il fatto risalirebbe al 3 febbraio scorso poco prima della disfatta degli uomini di Mourinho contro il Granada dove persero per 1-0 con una autorete di Cristiano Ronaldo.
Come riporta il giornale spagnolo El Pais l’attaccante rischia una condanna possibile da 3 a 6 mesi di reclusione, una sanzione pecuniaria da 6 a 12 mesi (pari a 400 euro al giorno) oppure potrebbe adoperarsi per la comunità per un periodo massimo di 90 giorni. Una cosa è certa: a Benzema verrà ritirata la patente per i prossimi 4 anni.

Potrebbe interessarti