Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Milan: Telenovela finita, Berlusconi conferma Allegri

Continua almeno per un altro anno il matrimonio tra Massimiliano Allegri e il Milan. Questo è l’esito del vertice-cena tra il presidente dei rossoneri Silvio Berlusconi, l’amministratore delegato Adriano Galliani e il tecnico livornese, che solo fino a qualche giorno fa era dato per spacciato.

Allegri-Berlusconi
Allegri-Berlusconi

Il tormentone è finito e la comunicazione ufficiale è arrivata con una nota pubblicata dal sito del club, a firma dello stesso ex premier: “Abbiamo gioito insieme davanti a Milan Channel per la vittoria della squadra Primavera che è approdata alle semifinali scudetto. Sono felice per l’andamento del settore giovanile rossonero che vede nelle finali anche le squadre Allievi e Giovanissimi Nazionali. Con Galliani e Allegri abbiamo avuto una franca e cordiale discussione in cui si è rivisitata e analizzata la stagione passata e c’è stato un chiarimento su alcune cose. Si è trovato un accordo su diritti e doveri della Società verso l’allenatore e dell’allenatore verso la Società. Inoltre, si è parlato anche del tipo di gioco che il Milan dovrà praticare e sulla rosa della prossima squadra. Sono state anche tracciate le linee guida del prossimo mercato. Il rapporto con l’allenatore, che non si è mai interrotto, continua con fiducia e in assoluta e reciproca stima”. Già nel tardo pomeriggio l’opzione conferma andava rafforzandosi. L’ad è arrivato a Villa San Martino senza Massimiliano Allegri ma con il responsabile della comunicazione rossonera, Giuseppe Sapienza, e il fotografo ufficiale del Diavolo, Buzzi, convocato per immmortalare il momento dell’accordo

Potrebbe interessarti