Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Lazio

Post partita Lazio-Juventus: le parole di Caicedo e Simone Inzaghi

Il post partita della gara dello Stadio Olimpico

Al termine del match dello Stadio Olimpico tra Lazio e Juventus, terminato con il risultato di uno a uno, sono intervenuti ai microfoni di DAZN alcuni dei protagonisti della gara.

Le parole di Felipe Caicedo

“Il goal è tutto merito di Correa, ha fatto un’azione fantastica. Sono senza parole. Oggi ho sbagliato molti palloni quando sono entrato in campo, poi però alla fine eravamo convinti che qualche cosa sarebbe successa. La Juventus negli ultimi venti minuti ci ha lasciato molto spazio”.

“Con Ciro ho un rapporto speciale, lui è sempre vicino a tutta la squadra. Oggi ci sono mancati tantissimo, ma torneranno molto presto.”

“Continuando con questa cattiveria, con questa concentrazione e questa grinta, possiamo ripetere il campionato della scorsa stagione. Oggi abbiamo dimostrato che non molliamo mai, ancora una volta.”

Le parole di Simone Inzaghi

“Abbiamo fatto un ciclo di partite incredibili. Abbiamo chiesto davvero tanto ai nostri ragazzi, che hanno risposto alla grande.”

“Io penso che la Lazio ha fatto una grande partita e abbia veramente meritato il pareggio. Penso che sul pareggio come prestazione ci sia poco da dire. Sapevamo della qualità della Juventus e delle nostre assenze, ma abbiamo fatto una grande gara.”

“Adesso c’è la sosta, ci sono quindici giorni per lavorare nel modo migliore. Finora abbiamo avuto tantissime difficoltà, ora però abbiamo tempo per limare alcuni problemi”.

“Correa ha fatto una grande partita. In qualche occasione poteva essere più lucido, ma si è fatto sempre trovare nel posto giusto al momento giusto, ci ha dato una grossa mano.”

“Siamo andati a Brugges in 13 e a San Pietroburgo in 14. Ora dobbiamo riposare e lavorare nel migliore dei modi, e quando avrò la possibilità di poter cambiare i giocatori allora sicuramente faremo anche meglio di così”.

“Caicedo è un grande giocatore, una grandissima persona. Nella prima stagione ha sbagliato un goal importante; io ho chiesto alla società di tenerlo, perchè è il giocatore giusto per completare il reparto. Si merita tutto questo.”

Potrebbe interessarti