Qual. Mondiali: Argentina incubo finito, ci pensa San Messi! Il Brasile elimina il Cile

L’Argentina vince di rimonta 3-1 contro l’Ecuador e chiude al terzo posto il girone sudamericano. Il Cile, vincitore delle ultime due edizioni della Copa America, non riesce a qualificarsi per il Mondial

Al fotofinish, l’Argentina guadagna il pass diretto per Russia 2018. Nell’ultima giornata del girone, l’Albiceleste si impone, a Quito, sull’Ecuador, per 3-1. Decisivo, manco a dirlo, Messi, autore di una tripletta. Una gara non semplice per l’Argentina del discusso allenatore Sampaoli che, dopo un solo minuto, era già in svantaggio (gol di Romario Ibarra). Poi si è scatenata la Pulce che ha fatto, ancora una volta, la differenza. Insieme all’Argentina, si qualificano direttamente ai Mondiali del 2018 anche Brasile, Uruguay e Colombia.

Il Brasile non fa sconti a nessuno. Nell’ultima sfida, già qualificati a Russia 2018, i verdeoro si sono imposti, con un secco 3-0, ai danni del Cile, dimostrando di essere i migliori del sudamerica. Una vittoria che, di fatto, oltre a favorire l’Argentina, ha eliminato il Cile. In rete, per il Brasile, Paulinho e Gabriel Jesus (doppietta). Per il Cile di Vidal e Sanchez una cocente eliminazione, dopo il grande recupero in classifica delle ultime giornate. Festeggiano anche Uruguay (4-2 alla Bolivia, doppietta di Suarez) e Colombia (1-1 con il Perù). Quest’ultimo ha conquistato i play-off) (si giocherà il pass per il Mondiale contro la Nuova Zelanda).