Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Serie B: L’Empoli vola da solo in testa. L’Avellino cade a Crotone

di Massimiliano CHIMIENTI 

Successo esterno dell’Empoli che resta al comando. Risponde il Lanciano che segue. Ok Crotone e Trapani. Male Juve Stabia. 

GOLEADA E SPETTACOLO ! – Nel match tra Crotone e Avellino, alla fine a festeggiare sono i padroni di casa, i quali vincono contro l’irpini per 3 a 2. Accade tutto nel primo tempo, 45 minuti spettacolari e ben 5 reti. A sbloccare il risultato ci pensa il giovane Bernardeschi, giovane promessa. Reazione dell’Avellino che trova prima il pari con Zappacosta e poco dopo si porta avanti con il solito Castaldo. Nemmeno il tempo di godersi il vantaggio che Bidaoui ristabilisce le parita’. A pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco arriva il goal che decide il match ad opera di Dezi, il quale regala un successo preziosissimo al suo Crotone, proiettato cosi nella parte alta della classifica. Nel secondo tempo gli uomini di Rastelli di spingono in avanti ma il risultato non cambia.
Resta al comando della classifica l’Empoli, corsaro sul campo dello Spezia. Risultato finale 3 a 1 per gli uomini di mister Sarri, capaci di reagire al goal a freddo siglato da Ebagua. Nell’arco di soli 15 minuti si sblocca il tandem delle meraviglie Tavano-Maccarone, che firmano l’uno-due che vale il sorpasso. Nella ripresa il giovane Verdi ( scuola Milan ) chiude la gara e condanna gli uomini di mister Stroppa, che ora dovrà riportare il sereno all’interno di una squadra turbata a causa dei problemi societari.

RISCOSSA LANCIANO – Si rialza immediatamente il Lanciano dopo il pesante ko di Empoli. Davanti al proprio pubblico ritrova un prezioso successo sul Varese, 2 a 0 il parziale finale. Un goal per tempo regalano il sorriso e un ottimo secondo posto in classifica per mister Baroni. Per il Varese non bastano grintà e combattività del capocannoniere Pavoletti, a secco quest’oggi.

BENE TRAPANI, CROLLO JUVE STABIA – Ancora fanalino di coda per la Juve Stabia, battuto in casa dall’ottimo Trapani. Non basta la giusta determinazione e la voglia di recuperare una classifica davvero deficitaria. Sono gli ospiti trascinati dal solito Mancosu a portarsi l’intero bottino a casa. Un successo per 3 a 2 ricco di emozioni e reti spettacolari. Vanno a segno per i Siciliani, Mancosu (doppietta) e Nizzetto, mentre per i padroni di casa non bastano le reti di Doukara e Sowe. Ora la posizione di mister Braglia sulla panchina Campana e’ davvero critica.

LE ALTRE PAREGGIANO – Ben 4 sono i pareggi di questa 15° giornata, iniziando da Bari, dove il Padova agguanta un pari davvero prezioso, dopo esser andato sotto di due reti. Pari a reti bianche tra Brescia e Cesena, partita che ha riservato poco spettacolo e pochissime occasioni da rete, cosi come la sfida tra Cittadella e Reggina, stesso risultato. Bel pari invece tra Ternana e Modena, con i padroni di casa davvero sciuponi sotto porta. Alla fine va bene per gli uomini di Novellino (squalificato ) cosi’ come la punta di diamante Babacar. A segno ancora una volta per la Ternana il bomber Antenucci.

Rinviata la sfida tra Carpi e Siena, mentre chiuderà questo turna la gara al Barbera, tra Palermo e Latina.

Potrebbe interessarti