Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Tim Cup: Lazio v Juve, una sfida che vale la finale

Archiviata la 22° giornata, deludente per entrambe, Juventus e Lazio sono pronte a riscattarsi e scendere in campo per la semifinale di ritorno di Coppa Italia. Questa sera all’Olimpico, i biancocelesti, reduci dal ko interno con il Chievo, ospitano la Juve, ancora arrabbiata il pari col Genoa, dopo l’1-1 dell’andata.

Peluso e Mauri, autori dell’1-1 della sfida di andata

LAZIO – All’andata finì 1-1 con le reti di Peluso e Mauri, risultato più favorevole per la Lazio.  I biancocelesti avranno gran voglia di rivalsa dopo la sconfitta interna col Chievo che li ha fatti scivolare a -6 dalla vetta. Dopo il contestato turn over di Petkovic, in campo dovrebbe scendere la ‘formazione tipo’, con Klose che potrebbe non esser rischiato ancora. A difendere la porta di Marchetti dovrebbero esserci Konko, Dias , Biava e Radu. A centrocampo tornano Hernanes e Mauri, col reparrto che è completato da Ledesma, Candreva e Gonzalez. In avanti ancora Floccari unica punta.

JUVENTUS – I bianconeri hanno il dente avvelenato dopo il pareggio al veleno col Genoa, costato caro ai bianconeri sitto il profilo disciplinare. Conte non recupera Pirlo, e rischia di perdere anche Marchisio per un attacco influenzale, ma per lui si deciderà solo oggi.I bianconeri di affideranno infatti al portiere di Coppa Storari, con Barzagli, Bonucci e Peluso davanti a lui. A centrocampo ci sono Vidal, Marrone e Marchisio, con Isla e Giaccherini lungo gli out. Se Marchisio non dovesse farcela, Giaccherini scala verso il centro liberando la corsia sinistra a Padoin. In avanti bocciatura per Quagliarella e posto da titolare per Giovinco con Vucinic al suo fianco.

LE PROBABILI FORMAZIONI
Lazio (4-1-4-1)
: Marchetti; Konko, Dias, Biava, Radu; Ledesma; Candreva, Hernanes, Mauri; Gonzalez; Floccari.
A disposizione: Bizzarri, Ciani, Cavanda, Stankevicius, Scaloni, Kozak, Rozzi, Klose.

Juventus (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Caceres; Isla, Padoin, Pogba, Vidal, Giaccherini; Vucinic, Giovinco.
A disposizione: Buffon, Caceres, Lichtsteiner, Marrone, Pogba, Vidal, Vucinic

 

Potrebbe interessarti