Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Champions League: Adesso si fa sul serio! Psg-Chelsea e Benfica-Zenit

L’attesa è finita. Torna la Champions League con la prima giornata degli ottavi di finale. Spettacolo assicurato con PSG-Chelsea e Benfica-Zenit

Torna la Champions League e lo fa con una sfida di lusso, quella tra PSG e Chelsea. I parigini di Blanc, senza rivali in Francia, hanno conquistato il secondo posto nel Gruppo A, hanno vinto solo una delle sei partite di Champions giocate contro il Chelsea grazie al 3-1 dell’aprile 2014, pareggiando in tre occasioni e uscendo sconfitti da due match. Il PSG, tuttavia, in casa dà il meglio di sé: è, infatti, l’unico club, insieme a Juventus e Real Madrid, a non aver ancora subito goal sul proprio campo in questa stagione di grande calcio internazionale, e può vantare di aver perso solo uno degli ultimi 37 incontri europei disputati in casa, piegandosi solo di fronte al Barcellona nell’aprile dello scorso anno. Il Chelsea, dal canto suo, malgrado la disastrosa stagione in Premier League, può contare su un collettivo di indiscutibile valore che non si lascia intimidire facilmente.

Le probabili formazioni:
PSG (4-3-3): Trapp; Marquinhos, David Luiz, Thiago Silva, Maxwell; Rabiot, Thiago Motta, Matuidi; Di Maria, Ibrahimovic, Lucas. All. Blanc

CHELSEA (4-2-3-1): Courtois; Azpilicueta, Ivanovic, Cahill, Baba; Mikel, Matic; Willian, Fabregas, Hazard; Costa. All. Hiddink

Al Da Luz, invece, andrà in scena Benfica-Zenit: evitate le big al sorteggio, Rui Vitoria e Villas-Boas devono approfittarne. Il Benfica, secondo nel gruppo C dietro all’Atlético Madrid, si ritrova agli ottavi di finale per la prima volta dalla stagione 2011/12, anno in cui venne eliminato dal Chelsea, che venne poi incoronato vincitore. L’unico precedente tra il Benfica e lo Zenit nelle fasi avanzate di Champions ha visto la squadra portoghese avere la meglio, ma lo Zenit può vantare di aver trionfato in tre degli ultimi quattro match del torneo giocati contro il Benfica, diventando anche l’unico club russo ad aver sconfitto i portoghesi all’Estadio Da Luz nell’ambito della competizione europea.

Le probabili formazioni:
BENFICA (4-4-2): Julio Cesar; Almeida, Lindelof, Jardel, Eliseu; Pizzi, Samaris, Renato, Gaitan; Jonas, Mitroglou. All. Rui Vitoria

ZENIT (4-2-3-1): Lodygin, Anyukov, Garay, Lombaerts, Criscito; Javi Garcia, Witsel; Shatov, Danny, Hulk; Dzyuba. All. Villas Boas

DIRETTA CHAMPIONS LEAGUE DALLE ORE 20.30

Potrebbe interessarti