Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

In Bundesliga c’è Borussia-Bayern, in Premier spicca Tottenham-Arsenal

Weekend vietato ai deboli di cuore in Europa dove diversi saranno gli scontri diretti ai vertici delle classifiche, ma non meno spettacolare sarà la prima di campionato in Nord – America con gare tutte da seguire.

PREMIER LEAGUE: Si preannuncia spettacolare il weekend in Premier, dove il match clou sarà il derby londinese tra Tottenham e Arsenal. Le due formazioni sono rispettivamente seconda e terza con 54 e 51 punti a testa, e sul piatto ci sono tre punti pesanti che  potrebbero portare i padroni di casa ad agganciare il Leicester di Ranieri, nel caso in cui dovesse fermarsi in casa di un Watford in cerca di punti salvezza. Abbastanza arroventato sarà anche lo scontro diretto per raggiungere un posto in Europa League tra Stoke City e Chelsea, le due formazioni sono divise da soli tre punti ed entrambe hanno la possibilità di agganciare la zona europea della classifica. In chiave salvezza spicca lo scontro diretto tra Swansea e Norwich,che regalerà al vincente tre punti molto importanti. Il City ospita l’Aston Villa, lo United fa visita al WBA.

LIGUE 1: Dopo una settimana in cui sono andate di scena le coppe nazionali e vari turni infrasettimanali, anche il weekend per il popolo dei calciofili si preannuncia altamente scoppiettante e divertente, soprattutto in Francia dove diversi sono gli scontri nella zona europea della classifica. Ad aprire il weekend sarà il big match tra Caen e Monacò, la formazione padrone di casa con 42 punti è al quarto posto, ma il margine di vantaggio sulle dirette inseguitrici è di un solo punto. Sia il Rennes che il Nantes, distanti dal Caen rispettivamente 1 e 2 punti, si affronteranno in uno scontro diretto che promette scintille, visto che entrambe sono chiamate alla vittoria non solo per agganciare e magari superare il Caen, ma anche perché Angers e Saint’Etienne spingono alle spalle è saranno avversarie nel terzo scontro diretto di giornata. Da una parte ci sarà un Angers che pur essendo matricola fino ad oggi ha conquistato la bellezza di 38 punti e punta a rientrare nella corsa per un posto in Europa, il Saint’Etienne invece dopo l’eliminazione per mano del Basilea, punta a rientrare in Europa League ma per farlo dovrà scavalcare Caen e Lione. Il Psg vuole cancellare la prima sconfitta subita e in casa ospita il Montpellier.

LIGA:  Diverse le gare da seguire anche in Liga,molto interessante sarà il big match tutto in zona europea tra il Real Madrid terzo in classifica ed il Celta Vigo sesto. Alle merengues serve la vittoria per due buoni motivi: recuperare terreno sui cugini dell’ Atletico Madrid e Barcellona, ma soprattutto per dimenticare la sconfitta patita nel derby. Al Celta Vigo la vittoria serve per consolidare la propria posizione in zona europea e tenere lontano il Bilbao, che con 41 punti ha il fiato sul collo del Celta. Da seguire anche Valencia – Atletico Madrid, il match rappresenta una classica del campionato spagnolo, se a ciò aggiungiamo che il team padrone di casa ha bisogno di punti salvezza, mentre gli ospiti hanno bisogno della vittoria per tener lontano il Real, il quadro è presto fatto e dice che: anche tale gara sarà tutta da seguire. In chiave salvezza tutto da seguire sarà il match tra Espanyol e Malaga.

BUNDESLIGA: Tre saranno le gare da seguire nel campionato tedesco, su tutte ovviamente spicca il superclassico tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco, il team padrone di casa dalla capolista Bayern ha un ritardo di 5 punti, margine colmabile da parte del club giallonero che cercherà di sfruttare a proprio vantaggio l’impegno in Champions del club bavarese, che alla lunga potrebbe perdere qualche punto per strada in campionato. Quindi vincere lo scontro diretto diventa fondamentale per il Borussia, dal canto suo il Bayern se vorrà far suo il titolo regalando a Guardiola un addio con il sorriso, dovrà per forza di cose vincere tale partita per allungare il proprio vantaggio. Da seguire anche lo scontro diretto tra il Borussia M’Gladbach ed il Wolfsburg, anche in questo le due formazioni sono divise da ben 5 punti, ed entrambe puntano alla qualificazione per le prossime edizioni delle due coppe europee, e ciò farà del match una gara tutta da seguire. Chiude il quadro lo scontro diretto in zona salvezza tra Werder Brema e Hannover.

MLS:  Dopo tre mesi di  attesa torna anche la MLS, che nella prima di campionato offre già diverse gare da seguire, su tutte spicca il match tra i campioni in carica del Portland che in casa ospiteranno i vicecampioni del Columbus. Tre mesi fa il team dell’Oregon in finale riuscì a far suo il titolo, chiaro che in Ohio la cosa  non è stata digerita e  nella prima di campionato cercheranno un rapido riscatto. Non meno spettacolare sarà lo scontro tra il New York Red Bulls che in casa riceveranno la visita del Toronto di Giovinco, entrambe le formazioni cercheranno di partire con il piede giusto offrendo tanto spettacolo e divertimento. Cosi come sarà tutta da seguire la gara tra Chicago  ed il New York City di: Villa, Lampard e Pirlo, dopo due campagne acquisti faraoniche ed aver affidato la panchina Vierà, la società del City punta alla qualificazione per la disputa dei playoff, chiaro che in casa New York è vietato sbagliare. Stessa cosa per gli Orlando city composto dal duo ex Milan: Kakà-Nocerino, anche in Florida la parola d’ordine è: playoff e necessario sarà partire con il piede giusto. Dal canto suo però il Salt Lake non resterà a guardare  e grazie ad un mix di giocatori statunitensi e sud-americani, la società dello Utah ha costruito una bella e competitiva macchina, con cui gareggiare alla pari.  Non meno impegnativo sarà il match tra il Seattle ed i vincitori della Coppa Nazionale (US Open Cup) Kansas City, chiude il quadro la gara tra  Galaxy e DC United. Durante il mercato il team di Los Angeles ha portato tra le sue fila giocatori come l’ex Roma Cole ed l’ex Milan De Jong, a cui vanno aggiungersi Gerrard e Dos Santos acquistati lo scorso anno, chiaro che in casa hollywoodiana l’obiettivo è quello di tornare a vincere non solo in campionato ma anche in Champions League. Dal canto suo il DC United ha potenziato il suo organico soprattutto con giocatori statunitensi, quindi anche in casa del club di Washington si preannuncia una stagione importante ed un match scoppiettante, che opporrà la Capitale del cinema a quella degli Usa, per un weekend davvero interessante.

Davide Piteo

Potrebbe interessarti