Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
CHAMP

Juventus all’esame turco, Conte non si fida di Mancini

Dopo il pareggio contro il Copenaghen la Juventus di Antonio Conte ha bisogno di una vittoria. Di fronte ci saranno i turchi del Galatasaray, che nella giornata di lunedì hanno annunciato Roberto Mancini come nuovo allenatore.

Mancini---Galatasaray
Mancini—Galatasaray

In conferenza stampa il tecnico bianconero ha parlato di come la sua squadra si sta preparando al match in programma allo Juventus Stadium. “E’ stato un risultato penalizzante quello del Galatasaray contro il Real Madrid, nel primo tempo avrebbero meritato di essere in vantaggio. Successivamente hanno perso un po’ il filo del gioco ed le merengues hanno preso il largo. Non ci dobbiamo fare ingannare, per quello che si è visto non c’era affatto quel divario. Per questo motivo ho detto ai miei ragazzi che dovranno fare molta attenzioneChiedo al pubblico di essere il dodicesimo uomo in campo, ci vorrà tanta intensità, loro sono una compagine di livello. Dobbiamo mettere una piccola pietra nel cammino del nostro girone“.

GALATASARAY – Sarà un battesimo di fuoco quello che attende il tecnico Roberto Mancini sulla panchina delGalatasaray. I turchi affronteranno infatti domani a Torino la Juventus nella seconda giornata della fase a gironi della Champions League, dopo aver perso malamente per 1-6 la prima partita del gruppo B contro il Real Madrid.

L’allenatore jesino ha parlato questo pomeriggio in conferenza stampa alla vigilia del match, sottolineando le difficoltà della partita per la sua squadra. “Conte con la Juventus ha fatto un gran lavoro. – ha sottolineato – Per il Galatasaray domani sarà difficile. Per quanto mi riguarda è un handicap prendere la squadra ad un giorno dalla partita. In occasioni come queste conta anche la fortuna”

Potrebbe interessarti