Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

La Juve si ferma ancora. Bayern, PSG e Real inarrestabili

di Davide PITEO | 02 ottobre 2013

Dopo un brutto martedì di Champions, il primo mercoledì di ottobre nella coppa dalle grandi orecchie, dal punto di vista dei risultati è stato decisamente avaro per l’Italia, infatti dopo la sconfitta del Napoli e lo striminzito pareggio del Milan, la Juve tra le mura amiche contro il Galatasary non va oltre il 2-2. Dunque due soli i punti conquistati nella prima tornata di Champions League del mese di ottobre ossia seconda giornata di andata della fase a gironi, ora la speranza di portare un po’ di punti in patria sta nella Fiorentina e Lazio, che concluderanno la settimana europea in Europa League.

PSG
PSG

Girone A: Ad aprire ci pensa lo scontro diretto tra Shakhtar Donetsk e Manchester United, match concluso sul risultato di 1-1, il pari tutto sommato va bene per entrambe le formazioni che conquistando un punto a testa si dividono la vetta della classifica e veleggiano verso gli ottavi senza problemi. Alle spalle spicca il Bayern Leverkusen, che tra le mura amiche liquidano la pratica Real Sociedad per 2-1, conquistando cosi i primi 3 punti della fase a gironi ed accorciando ad una sola lunghezza il distacco dal duo in vetta. Discorso diverso per la formazione spagnola ancora a 0 punti dopo le prime due gare, il che significa che in casa Real sarà necessario cambiare marcia e ruolino.

Girone B: In tale raggruppamento la certezza ormai è 1: il Real Madrid non solo è la capolista indiscussa ma anche la squadra da battere, niente da fare per il Copenaghen, che in casa dei blancos non riesce a ripetere la stessa prestazione offerta 15 giorni fa contro la Juve, venendo sconfitta con il largo 4-0, che consente al team guidato da Ancelotti di condurre in vetta a punteggio pieno. Niente da fare neanche per i bianconeri di Torino che davanti al proprio pubblico non superano l’esame Mancini, impattando per 2-2, toccando cosi quota 2 punti in classifica e ciò rende molto difficile la situazione per la Juve, che da un lato guarda al Real staccato di 4 punti, ma dall’altro vede anche Galatasaray e Copenaghen distanti una sola lunghezza. Dunque fondamentale sarà il prossimo match contro il Real ma soprattutto il girone di ritorno, dove la Juve dovrà far punti se vorrà proseguire il proprio cammino

Girone C: Al pari del Real Madrid, chi continua senza sosta la propria corsa è il Paris Saint’German, la formazione parigina dopo aver agganciato il Monaco in vetta alla Ligue 1,tra le mura amiche del Parco dei Principi centra la seconda vittoria consecutiva anche in Champions League liquidando la pratica Benfica con un secco 3-0. Dunque niente da fare per i portoghesi che restano secondi in classifica con 3 punti, venendo cosi agganciati dall’Olympiacos, la formazione greca in trasferta in Belgio sul campo dell’Anderlecht ha saputo imporsi con un secco 3-0, agganciando cosi il secondo posto in classifica e riaprendo il discorso qualificazione. Tutto da rifare in casa Anderlecht viste le due sconfitte consecutive che fino ad oggi non lasciano ben sperare la propria tifoseria.

Girone D: Al pari di Real Madrid e Paris Saint’German, anche il Bayern Monaco campione in carica continua la propria fuga verso gli ottavi a vele spiegate, infatti il team bavarese dopo aver vinto la gara d’esordio, ha saputo ripetersi anche contro il Manchester City, pratica che ha liquidato con un secco 3-1, toccando cosi quota 6 punti e conquistando la vetta della classifica. Giornata da dimenticare a Manchester visto il pareggio dello United e la sconfitta del City, discorso diverso a Mosca dove i tifosi del CSKA possono gioire per la vittoria ottenuta sul Viktoria Plzen, pratica liquidata dai moscoviti con uno striminzito ma decisamente efficace 3-2.

Girone A
Shakhtar Donetsk – Manchester United: 1-1
Bayern Leverkusen – Real Sociedad: 2-1
Girone B
Real Madrid – Copenaghen: 4- 0
Juventus – Galatasaray: 2-2
Girone C
Anderlecht – Olympiacos: 0-3
PSG – Benfica: 3-0
Girone D
CSKA Mosca – Plzen: 3-2
Manchester City – Bayern Monaco: 1-3

Potrebbe interessarti