Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Ligue 1: Vendetta Psg, Guingamp sconfitto 9-0! Vince il Marsiglia, Monaco a picco

Il PSG asfalta per 9-0 il Guingamp ed entra nella storia, mentre il Lione conquista un arroventato derby del Rodano, dopo mesi di astinenza il Marsiglia torna al successo mentre il Monacò crolla nuovamente

Dopo un intenso turno infrasettimanale, il weekend in Ligue 1 patria dei campioni del Mondo in carica, non ha lesinato emozioni, il PSG dopo aver dovuto accettare anche se non di buon grado, l’eliminazione dalla Coppa di lega per mano del Guingamp, nella seconda giornata di ritorno tra le mura amiche del Parco dei Principi, proprio contro la formazione bretone, si prende una sonora rivincita tanto da liquidare la pratica con un sonoro quanto storico 9-0. La vittoria consente al team parigino di volare quota 53 punti e mettere ormai una seria ipoteca sulla vittoria del titolo, intanto alle spalle del team capitolino continua a stupire il Lilla. Il team del Nord sfrutta bene il fattore casalingo imponendosi per 2-1 sull’Amiens, volando a quota 40 punti, tale risultato ha di fatto infuocato e non poco il derby del Rodano tra Saint’Etienne e Lione, gara che metteva sul piatto tre punti pesanti che alla vincente consentivano di restare nella scia del Lilla. Partano forte i padroni di casa tanto che al 21’ con Hamouma passano in vantaggio, il team ospite pareggia i conti al 65’ grazie ad un calcio di rigore trasformato da Fekir. Nonostante il freddo ed i soli 2 gradi, in campo il match si infiamma, ma quando tutto lascia pensare che ormai sia finita con un pareggio, in pieno recupero Dembelè  sfruttando l’assist di  Dubios, realizza il definitivo  2-1 che consente al Lione di conquistare non solo tre punti pesantissimi, ma anche vincere per l’undicesima volta il derby del Rodano.

Chi accorcia le distante dal Saint’Etienne è lo Strasburgo che in casa del Monacò ha saputo imporsi con un largo 5-1, che gli consente di toccare quota 32 punti in classifica, agganciare il quinto posto ed avere un distacco di soli 4 punti dal Saint’Etienne. Discorso diverso per il Monacò, il team del principato dopo i due successi nelle due coppe nazionali a cui hanno fatto seguito  due pareggi in campionato, non trova il quinto risultato utile che gli avrebbe consentito di fare un piccolo passo in classifica, restando penultimo e con un solo punto di vantaggio sul fanalino di coda Guingamp.  A pari punti con lo Strasburgo resta il Montpellier,che impattando per 0-0 in casa del Rennes, conquista un buon punto in chiave europea, il punto va bene anche al team della Bretagna che in tal modo tocca quota 30 ed entra a sua volta nella scia della zona europea. Dopo un periodo davvero tragico, in cui si sono susseguite le eliminazioni dalla due coppe nazionali e dall’Europa league, il Marsiglia torna a vincere e lo fa imponendosi per 1-0 in casa del Caen, il successo consente al team Provenzale di toccare quota 31 punti, agganciare Strasburgo e Montpellier in classifica, e tornare ad intravvedere  Saint’Etienne, e da lontano anche il Lione, ma soprattutto da morale ad un ambiente molto depresso dopo gli ultimi infausti mesi, salvando cosi anche la panchina di Garcia.

In chiave salvezza si muove anche il Bordeaux che superando per 1-0 il Digione, vola a quota 28 punti,  stesso discorso anche per l’Angers, che a sua volta e sempre per 1-0 ha saputo imporsi sul Nantes, toccando quota 23 ed agganciando in classifica proprio i canarini. Vittoria importante anche per il Tolosa che in casa del Nimes, firma il quarto 1-0 della giornata, volando a quota 25 punti, chiude il quadro il pari per 1-1  tra Reims e Nizza, risultato che regala ad entrambe un buon punto in classifica, consentendo al team padrone di casa di toccare quota 28 e compiere un altro passo verso la salvezza, ed al club della Costa azzurra di volare ad un totale di 31 e muoversi ulteriormente verso la zona europea della classifica.

Davide Piteo

Potrebbe interessarti