Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Milan e Napoli ai quarti senza problemi! Il Siena elimina il Catania

Sotto gli occhi del futuro allenatore Seedorf, i Rossoneri battono 3-1 lo Spezia e si qualificano per i quarti: segnano Robinho, Pazzini e Honda. Catania ko, i Partenopei superano 3-1 in rimonta l’Atalanta con la doppietta di Callejón. il Siena batte il Catania 4-1.

SOTTO GLI OCCHI DI SEEDORF – Il Milan batte nettamente lo Spezia e si qualifica per i quarti di finale di Coppa Italia, dove se la vedrà contro l’Udinese. Guidati da Mauro Tassotti e sotto gli occhi del futuro allenatore Clarence Seedorf, i Rossoneri regolano 3-1 la squadra 13esima nel campionato di Serie B. Al 28’ il Milan passa con Robinho, che di testa non sbaglia. E’ la rete che tranquillizza i padroni di casa, che dopo tre minuti raddoppiano. Questa volta Pazzini con una girata in area trova l’angolino e fa centro. A inizio ripresa c’è gloria anche per Keisuke Honda, che firma il primo gol con il Milan.

NAPOLI COL BRIVIDO – Lo stesso traguardo lo raggiunge il Napoli, che con lo stesso risultato doma al San Paolo l’Atalanta. Al San Paolo, nel primo tempo, botta e risposta tra Napoli e Atalanta. Gli ospiti vanno avanti al 13’ con De Luca, ma dopo appena due minuti i padroni di casa pareggiano con una gran conclusione di Callejón. Nella ripresa la squadra guidata da Rafael Benítez colpisce la traversa con una punizione di Lorenzo Insigne. Lo stesso, trova il sorpasso al 72’ tra le proteste della squadra di Colantuono, per la posizione di offside di Gonzalo Higuaín. Ne fa le spese Mario Yepes, espulso dall’arbitro. Così, in superiorità numerica, è ancora Callejón a firmare il gol definito 3-1.

CORAGGIO SIENA – Con l’eliminazione dello Spezia, il Siena è l’unica squadra di Serie B ancora in lizza dopo la sorprendente vittoria 4-1 sul campo del Calcio Catania: nei quarti ci sarà un derby toscano contro la Fiorentina. I siciliani, fanalino di coda della Serie A, segnano per primi con Leto ma Paolucci pareggia prima dell’intervallo. Nella ripresa Valiani perfeziona la rimonta degli ospiti, che poi dilagano nel recupero con le reti firmate da Pulzetti e Rosseti.

Quarti di finale
Roma v Juventus: 21 gennaio
Milan v Udinese: 22 gennaio
Siena v Fiorentina: 28 gennaio
Napoli v Lazio: 29 gennaio

Semifinali
Milan/Udinese v Fiorentina/Siena: 5 febbraio/12 febbraio
Roma/Juve v Lazio/Napoli: 5 febbraio/12 febbraio

Finale a Roma il 3 maggio

Potrebbe interessarti