Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Tim Cup: E’ la Juve a volare in finale! L’Inter esce a testa alta

Emozioni a non finire nel ritorno della semifinale di Coppa Italia. Grande rimonta dei nerazzurri con Brozovic doppietta e Perisic, ma Palacio dal dischetto manda i bianconeri in finale.

Sarà Juventus-Milan la finale di Coppa Italia 2016. In una gara pazzesca ai bianconeri servono i calci di rigore per superare l’Inter. Dopo lo 0-3 dell’andata, i nerazzurri pareggiano il conto a San Siro, ma non basta. Complice una Juventus troppo rinunciataria e supponente, i nerazzurri fanno la partita e sfiorano il gol già al 10′ con Perisic, ma al 16′ arriva il vantaggio con Brozovic che con un preciso destro trafigge Neto. La Juve non riesce a reagire, e al 24′ Ljajic colpisce la traversa su assist di Eder, e al 43′ ancora il serbo si avvicina al raddoppio con un destro rasoterra di un soffio a lato.

Nella ripresa, Mancini perde Kondogbia per infortunio e inserisce Biabiany. Al 49′ arriva il raddoppio: Eder si invola sulla destra e serve Perisic, che insacca da due passi sul secondo palo. L’Inter ci crede e all’81’ il Meazza esplode: Rugani atterra Perisic in area, dal dischetto Brozovic fredda Neto, 3-0, parità ristabilita. Nei tempi supplementari, l’Inter soffre il ritorno della Juventus, ma Neto è decisivo su Perisic, poi è Zaza a sfiorare due volte il gol della qualificazione. Dal dischetto è decisivo l’errore di Palacio (traversa), Juve in finale.

Potrebbe interessarti