Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Calciomercato: Berlusconi allontana Balotelli, Llorente dice addio al Bilbao

A poco meno da un mese dall’inizio della sessione invernale di calciomercato, cominciano i primi movimenti tra le grandi d’Europa. Berlusconi allontana Balotelli:”Non è un sogno”, Moratti si tiene Sneijder.

Mancini-Balotelli

ATL BILBAO: LLORENTE – “A fine giugno lascio l’Athletic Bilbao“. A dirlo è Fernando Llorente che conferma che non rinnoverà con il club basco, a cui dirà addio a fine stagione. “È una decisione irrevocabile”, spiega l’attaccante accostato alla Juve già la scorsa estate. “Me me ne vado il 30 giugno. Sono già stato campione d’Europa e del mondo, ora voglio provare altre cose”. “L’offerta dell’Atletico Madrid è stata irresistibile da un punto di vista economico. – ha aggiunto l’attaccante.

MILAN: BALOTELLI – “Se Balotelli è un sogno? No, non lo é”. Così Silvio Berlusconi, ‘intercettato’ da Sky Sport all’arrivo a S. Siro allontana l’arrivo del talento italiano ormai ai margini nella squadra di Mancini. “Speriamo che il Milan continui così – ha detto ancora il patron rossonero -. Fa piacere che le mie visite carichino il gruppo come dicono anche i miei giocatori. Robinho? Non andrà via”.

INTER: SNEIJDER – Nessuno scambio tra Pastore e Sneijder. Massimo Moratti lo dice a chiare lettere: “Ci teniamo Wesley che è il più forte di tutti – ha detto il presidente dell’Inter ad Agrigento dove ha ricevuto un premio – Se ne è già parlato troppo. Il problema è più mediatico che altro, ho un ottimo rapporto con il ragazzo. Il regista dell’Inter? Lo sa Stramaccioni chi è, ma quando Sneijder tornerà a disposizione sarà un valore aggiunto per noi”.

ZENIT: HULK – “Se non si risolve la situazione con l’allenatore posso lasciare lo Zenit San Pietroburgo. A gennaio tutto è possibile” ha dichiarato al termine della partita l’attaccante brasiliano dello Zenit, che non ha gradito l’ennesiam sostituzione della stagione.

CHELSEA: WALLACE – Il Chelsea ha ufficializzato con una nota sul proprio sito l’arrivo dal Fluminense del difensore 18enne Wallace. “L’affare verrà ratificato durante la finestra di mercato di gennaio – è scritto nel comunicato -, poi il giocatore rimarrà nel suo attuale club fino al termine della stagione in corso”. In pratica Wallace potrà quindi giocare con il ‘Flu’ la Coppa Libertadores, principale obiettivo della squadra campione del Brasile, poi a luglio 2013 si trasferirà a Londra. Il Chelsea ricorda anche che Wallace fa parte della nazionale brasiliana under 20, e che in passato, con quella under 17, ha vinto il campionato sudamericano di categoria (assieme a quel Lucas Piazon che già fa parte della rosa dei ‘Blues’).

Potrebbe interessarti