Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Slitta il vertice Allegri-Berlusconi. Il Chievo esonera Corini

AGENTE STEKELENBURG “FULHAM? DOBBIAMO ASPETTARE – “E’ tutto fatto? Al momento non c’e’ nulla. E’ ancora presto, dobbiamo aspettare”. A dirlo a “calciomercato.it” e’ l’agente di Maarten Stekelenburg, Rob Jansen, che frena sulle voci che vorrebbero il portiere della Roma ad un passo dal Fulham

LIVERPOOL: SKRTEL PIACE AL NAPOLI – Martin Skrtel e’ pronto a lasciare il Liverpool. Il difensore slovacco, che Rafa Benitez ha allenato ad Anfield e che potrebbe ora ‘chiamare’ a Napoli, confessa che con l’arrivo di Kolo Toure’ potrebbe trovare ancora meno spazio, da qui l’idea di andare via. “Non ho ricevuto alcuna offerta concreta ma se dovesse arrivare, se qualcuno dovesse interessarsi a me, probabilmente la prendere in considerazione – rivela – La societa’ ha comunque l’ultima parola visto che sono sotto contratto”. “Non sto dicendo che voglio andare via a qualunque costo – aggiunge – Mi dispiace per quanto accaduto nell’ultima stagione, e’ stata la peggiore della mia carriera, sicuramente la peggiore da quando sono al Liverpool”

yilmaz-2-560x314
Burak Yilmaz

GALATASARAY: STAMPA, PIACE INLER, FIORENTINA SU YILMAZ – Il Galatasaray vuole fare le cose in grande per la prossima Champions League. Stampa turca scatenata sulle mosse della squadra di Istanbul, che dopo i colpi di gennaio (Sneijder e Drogba) punta a nuovi big. Il Galatasaray avrebbe messo gli occhi, fra gli altri, su Gokhan Inler, ritenuto il tassello giusto per rafforzare il centrocampo e colmare il vuoto che sara’ lasciato dalla partenza di Felipe Melo. E per lo svizzero, il presidente Unal Aysal sarebbe pronto a uno sforzo non indifferente, mettendo sul piatto 15-20 milioni di euro. Nel mirino del Gala anche Nani, in rotta col Manchester United e valutato almeno 12 milioni di euro e che pretende un ingaggio da 7,5 milioni, e l’ex laziale Aleksander Kolarov, oggi al Manchester City. In uscita, invece, potrebbe esserci l’attaccante Burak Yilmaz, che ben ha impressionato in Champions League. Dopo Chelsea, Atletico Madrid, Napoli e Tottenham, il suo nome viene accostato anche alla Fiorentina, disposta a offrire 12 milioni di euro piu’ altri tre di bonus, anche se il suo agente, Ali Egesel, ha precisato che il giocatore ha ancora 4 anni di contratto col Galatasaray e che non ha accordi con nessun’altra squadra.

CHIEVO: VIA CORINI – Eugenio Corini non e’ piu’ il tecnico del Chievo. Il contratto e’ stato rescisso in maniera consensuale: lo ha comunicato la societa’ scaligera con una nota sul proprio sito. Decisione inusuale, visto che Corini, subentrato ad inizio campionato all’esonerato Mimmo Di Carlo, era riuscito a conquistare la salvezza. Per la guida del Chievo sarebbero ora in pole Sannino e Iachini, quest’ultimo gia’ alla guida dei veronesi nella trionfale promozione dalla B alla A.

LAZIO: BIAVA – Giuseppe Biava e la Lazio hanno rinnovato il contratto in scadenza a fine a stagione. A comunicarlo sul proprio sito internet e’ la stessa societa’ biancoceleste, senza pero’ precisare la durata del rinnovo. Il difensore 36enne, alla Lazio dal febbraio 2010, dovrebbe rimanere alla squadra capitolina sino al giugno 2014

LAZIO: TARE – “I big non si muovono, ci servono per dare continuita’ ad un progetto”. La promessa, a distanza di tre giorni dalla vittoria della Coppa Italia contro la Roma, arriva dal coordinatore dell’area tecnica della Lazio Igli Tare, intervenuto a Radio Radio, che ha parlato anche di alcune notizie di mercato in chiave biancoceleste. “Biava ha rinnovato per un’altra stagione, Dias vuole tornare in Brasile per stare vicino alla sua famiglia, alla fine dobbiamo sederci attorno ad un tavolo e decidere sul suo futuro. Biglia ci interessa molto, dobbiamo vedere come procedere, noi cerchiamo uno che possa giocare con Klose ma anche senza di lui” ha ammesso Tare

Allegri-Berlusconi
Allegri-Berlusconi

ALLEGRI: NIENTE INCONTRO – E’ stato cancellato il vertice previsto domani ad Arcore fra il presidente del Milan Silvio Berlusconi, l’ad Adriano Galliani e l’allenatore Massimiliano Allegri. Berlusconi, infatti, restera’ in Sardegna fino al termine della settimana e venerdi’ mattina Galliani volera’ in Georgia per la partita di addio al calcio di Kaladze. Sembra ormai ad un passo l’addio. Intanto la Roma resta alla finestra

Potrebbe interessarti