Tutto il calcio di Serie A, B, Champions League, Europa League e calciomercato. Le notizie su MotoGP, Formula 1. Foto e video di sport

Global Discovery: Ali Adnan, dall’Iraq al calcio che conta

Alto 183 cm per 75 chili di peso, Ali Adnan è tecnica, potenza, forza, personalità, senso della posizione, tiro potente e preciso. Qualità che, tutte assieme, sono difficili da riscontrare in un solo calciatore. Eppure questo ragazzo iracheno, nato il 19 dicembre 1993, le possiede tutte.Ecco la scheda firmata da Giovanni De Montis (Agente FIFA) sul terzino:

Sconosciuto al grande pubblico prima dei Mondiali Under 20 disputatisi in Turchia quest’estate, è cresciuto nel Baghdad F.C., club in cui ha esordito nel 2010 e dove è rimasto fino ad agosto scorso. Terzino sinistro che all’occorrenza può essere impiegato come centrale di difesa, Ali Adnan fa della forza fisica abbinata alla tecnica la sua forza. Difficile da saltare, attento e coraggioso dietro, moto perpetuo tutto tecnica e potenza avanti, il terzino iracheno ha condotto, da vero leader, i suoi ad un passo dalla finale mondiale.

Elemento dalla spiccata personalità (tutti i calci piazzati, rigori o punizioni, sono suoi), Adnan in campo si fa sentire: parla con l’allenatore, guida i compagni, tira da ogni posizione con precisione e potenza (come tipo di calcio ricorda l’ex laziale Kolarov). Ad accorgersi delle qualità del giocatore sono stati i turchi del Caykur Rizesport, che, con un offerta di appena mezzo milione di euro, hanno superato la concorrenza di Galatasaray e Arsenal. In Turchia il giocatore si sta già facendo notare, giocando come un veterano e mettendo in mostra tutte le sue doti.

Si tratta di un elemento che  sembra già pronto  e destinato a palcoscenici ben più importanti.

VIDEO