Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Ligue 1: Il PSG si riprende la vetta, solito Ibrahimovic

di Alfonso MARIA TROIANIELLO

Dopo il pareggio casalingo contro l’Ajaccio, la squadra di Ancelotti espugna del Bordeaux con il gol del fuoriclasse svedese e torna in vetta a pari punti con il Lione.

Ligue-1 – Psg

Dopo il pareggio l’ Ajaccio, il Paris Saint-Germain FC torna al successo sul campo del FC Girondins de Bordeaux e torna al primo posto in classifica in coabitazione con l’Olympique Lyonnais.La squadra di Carlo Ancelotti si impone 1-0 grazie a un gol realizzato poco prima dell’intervallo (43’) da Zlatan Ibrahimovi?, sempre più capocannoniere della Ligue 1 con 19 centri. E’ il sesto risultato utile consecutivo e torna davanti all’Olympique de Marseille, mentre il Bordeaux – sconfitto a sua volta dopo sei risultati utili consecutivi – scivola al settimo posto.

Il Nizza centra la seconda vittoria consecutiva e si conferma in quarta posizione. Sul campo del Lille consecutivi, la squadra di Claude Puel passa 2-0 grazie alle reti realizzate nel finale dal difensore argentino Civelli (77’) e dall’attaccante Maupay (85’). A 35 punti, con i Les Aiglons, c’è lo Stade Rennais FC, anch’esso corsaro con lo stesso punteggio sul campo del Bastia
Un gol nel recupero di André-Pierre Gignac condanna invece il Montpellier a una bruciante sconfitta 3-2 sul campo dell’Olympique de Marseille, che riduce a un punto il distacco dall’Olympique Lyonnais capolista della Ligue 1.

Gli incubi della sconfitta 3-1 sul campo del FC Sochaux- nello scorso fine settimana iniziano a svanire per l’OM, che dopo quattordici minuti passano in vantaggio con André Ayew, molto abile a insaccare sul cross diBarton. La partita cambia volto e i campioni di Francia rimontano, grazie alle reti di Herrera (17’) e Utaka (56’). L’altro Ayew imita il fratello e riporta la sfida in equilibrio al 79’, dando vita a un intenso finale che culmina con il settimo gol in campionato di Gignac.
Bel balzo in avanti per l’FC Lorient, che sale fino al quarto posto superando 3-2 l’ES Troyes AC. Guadagnano terreno anche l’AS Saint-Étienne, che passa 1-0 sul campo dello Stade Brestois 29, e il Toulouse FC, che ha la meglio 2-1 contro l’AS Nancy-Lorraine.
Il Sochaux si impone 1-0 in casa contro lo Stade de Reims e distanza di tre punti le rivali nella lotta per evitare la retrocessione. L’AC Ajaccio, infine, è bloccato sull’1-1 dal Valenciennes FC, che finisce in dieci per l’espulsione di Angoua.

Potrebbe interessarti