Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Nations

Playoff Euro 2020: Milinkovic elimina la Norvegia, fuori anche la Bosnia

I risultati delle semifinali: Slovacchia e Scozia esultano dopo i rigori.

Dopo lo stop causa Covid-19 si sono finalmente giocate le semifinali dei playoff di Euro 2020 che hanno decretato quali squadre si affronteranno nelle quattro finali che il prossimo 12 novembre metteranno in palio gli ultimi pass per la fase finale della massima competizione continentale, in programma nell’estate 2021.

A sfidarsi nella finale della Lega A saranno Ungheria ed Islanda: la compagine magiara si è imposta sul campo della Bulgaria con un netto 3-1, mentre gli islandesi a Reykjavik hanno superato 2-1 la Romania.

Sarà una finale sorprendente quella di Lega B. L’Irlanda del Nord è riuscita infatti a superare a Sarajevo la Bosnia di Pjanic e Dzeko ai calci di rigore, dopo l’1-1 dei 120’. Il prossimo 12 novembre sfiderà la Slovacchia che ha superato lo scoglio Irlanda sempre ai rigori.

Non prenderà invece certamente parte ai Campionati Europei uno dei più grandi talenti del panorama calcistico mondiale come Erling Haaland. La sua Norvegia è stata infatti battuta da una Serbia trascinata da Sergej Milinkovic-Savic. La Nazionale serba nella finale di Lega C affronterà la Scozia che ha battuto Israele ai calci di rigore (0-0 dopo 120’).

La finale di Lega D vedrà infine protagoniste Georgia e Macedonia del Nord, che hanno superato rispettivamente Bielorussia (1-0) e Kosovo (2-1). Per entrambe le squadre, una vittoria nello scontro diretto vorrà dire prima partecipazione ad un Europeo.

Potrebbe interessarti